×

Milano: nuova residenza universitaria aparto da 600 posti letto

default featured image 3 1200x900 768x576

Milano, 25 mag. (Adnkronos) – Tra gli investimenti immobiliari più promettenti, in Europa e in Italia, c'è quello delle residenze per studenti, in particolare vicino alle università di fama internazionale che attraggono giovani da ogni Paese. Nel solco di questo trend, a Milano ha inaugurato vicino all'Università Bocconi aparto Milan Giovenale, la prima residenza universitaria italiana del brand internazionale di student housing di proprietà del gruppo Hines.

Quella di Milano è l'ultima di quindici residenze in Europa e conta circa 600 posti letto in un’area pari a 16mila metri quadrati. Nel mese di settembre, aparto sbarcherà anche in Spagna e, più precisamente, a Barcellona, con quella che diventerà la sua 16esima struttura: aparto Barcelona Pallars.

Con il debutto nel mercato italiano, aparto "si pone l’obiettivo di rivoluzionare il concetto di residenza universitaria creando un luogo di ispirazione per i giovani studenti, dove abitare significa fare parte di una comunità internazionale in cui coltivare il proprio potenziale, arricchirsi reciprocamente e sviluppare soft skills all’insegna della sostenibilità, del benessere psico-fisico e della cultura", spiega una nota.

Tra gli spazi comuni ci sono una palestra con attrezzature firmate Technogym, uno studio yoga, servizi di lavanderia, cinema, sale giochi e spazi esterni attrezzati.

Tra le partnership più significative c'è quella con 'Unobravo', che offre servizi di supporto psicologico per gli studenti e una formazione specializzata per gli operatori, cercando di prevenire il disagio e fare del benessere psicologico una priorità; Apicolturaurbana.it, inoltre, ha installato alveari sul tetto di Giovenale contribuendo alla salvaguardia della biodiversità cittadina.

Aparto Milan Giovenale ha accolto circa 400 studenti internazionali a partire da gennaio 2022 ed entro l’inizio dell’anno accademico, a settembre, raggiungerà i 600 ospiti.

Il sito, nato dalla riqualificazione dell’ex deposito dei grandi magazzini de La Rinascente, si trova tra via Giovenale e via Col Moschin.

“È motivo di grande orgoglio per noi celebrare l’ingresso in Italia di aparto che grazie alla forte esperienza maturata in Europa ha sviluppato un nuovo modello nella gestione delle strutture di student housing.

Il progetto di sviluppo dell’immobile ci consente di presentare alla città un edificio moderno, sostenibile, in grado di arricchire il tessuto sociale. aparto Milan Giovenale coglie la piena essenza dei valori Hines, che pongono la responsabilità sociale al centro di ogni nostra scelta strategica”, sottolinea Mario Abbadessa, senior managing director country head di Hines Italy.

Aparto Milan Giovenale è di proprietà del Fondo “Living 2.0”, gestito da Savills Investment Management sgr e investito da Hines, player a livello globale attivo nel real estate, in joint venture con Blue Noble, investment manager del panorama immobiliare internazionale, e finanziato da Unicredit. L’operazione di sviluppo è stata guidata da Hines, mente la gestione è stata affidata ad aparto. L’intera struttura è a misura di studente e anche gli arredi, realizzati grazie alla collaborazione tra lo studio inglese Carmody Groarke e l’azienda italiana Cesare Roversi, sono stati pensati nel rispetto dei bisogni degli ospiti.

Contents.media
Ultima ora