×

Milano, sospeso per un mese il prof che aveva condiviso il post sessista su Kamala Harris

Milano, sospeso per un mese il prof che aveva condiviso il post sessista su Kamala Harris, il post era stato rimosso ma non era sfuggito agli studenti

Il post incriminato condiviso da Bassani

Milano, sospeso per un mese il prof che aveva condiviso il post sessista su Kamala Harris, per la precisione nei confronti del docente è scattata la sospensione per un mese, nessuna attività didattica e niente stipendio. In pillole è stata questa la decisione assunta dal Consiglio di Amministrazione dell’Università Statale di Milano nei confronti di Marco Bassani.

Quest’ultimo è il docente di Storia delle Dottrine politiche responsabile della condivisione sulla sua pagina Facebook un post sessista su Kamala Harris, la neo eletta vicepresidente degli Stati Uniti

Milano, sospeso per un mese il prof che aveva condiviso il post sessista su Kamala Harris e sulla sua carriera

Il post è abbastanza noto sui social e non è certo un modello di eleganza, così come certi titoli di quotidiani,  anche a fare una impossibile tara alle sue implicazioni etiche.

In calce all’ immagine della Harris infatti campeggia  la scritta in inglese: “Sarà un’ispirazione per le giovani ragazze: se vai a letto con l’uomo giusto, potente e ben ammanicato, anche tu puoi essere il secondo violino di uomo con demenza. Come la storia di Cenerentola insomma”. La storia è quella solita delle condivisioni assolutamente senza senso di post la cui gamma va dall’inelegante all’offensivo. 

Milano, sospeso per un mese il prof che aveva condiviso il post sessista su Kamala Harris, la denuncia degli studenti

Post che magari, come accaduto a Bassani, vengono rimossi quando ci si accorge di quanto siano disdicevoli e inopportuni, ma che non sfuggono all’attenzione degli utenti che ne fanno screenshot e li affidano al giudizio pubblico. Con Bassani era accaduto più o meno questo, con alcuni studenti che avevano “fotografato” e denunciato il fatto. Le indagini della commissione disciplinare erano durate cinque mesi e nella giornata di ieri, 15 maggio, la sospensione è stata approvata in Cda

Milano, sospeso per un mese il prof che aveva condiviso il post sessista su Kamala Harris, Cda straordinario

Il consiglio era riunito in seduta straordinaria aperta al solo corpo docente. E Luca Vezzoli, della lista Unisì, rappresentante degli studenti in Cda, ha commentato: “Da subito abbiamo denunciato questo comportamento. E c’è molta sensibilità sul tema da parte dell’università. Bene che si siano presi provvedimenti, speriamo sia d’esempio perché simili fatti non si ripetano più”.

Contents.media
Ultima ora