×

Minestrone di verdura Le Delizie Emiliane ritirato per contaminazione da batteri: il lotto richiamato

Il Ministero della Salute ha richiamato dal mercato di un lotto di minestrone di verdura Le Delizie Emiliane per contaminazione da batteri.

Richiamo mercato

Il Ministero della Salute ha diramato un avviso di richiamo finalizzato a ritirare dal mercato alcuni prodotti alimentari a causa di un possibile rischio microbiologico: il prodotto soggetto a richiamo è il minestrone di verdure Le Delizie Emiliane.

Minestrone di verdura Le Delizie Emiliane ritirato per contaminazione da batteri

Consultando l’apposita sezione del sito del Ministero della Salute, è possibile visionare l’avviso di richiamo alimentare, compilato in data 02/07/2021, relativo a un lotto di minestrone di verdura Le Delizie Emiliane. Il lotto è stato ritirato dal mercato in seguito a una segnalazione effettuata dallo stesso produttore del bene alimentare in quanto i controlli condotti sul prodotto hanno evidenziato un possibile rischio di contaminazione microbiologica per i consumatori a causa della presenza di batteri.

Minestrone di verdura Le Delizie Emiliane ritirato per contaminazione: il lotto a rischio

Il prodotto soggetto al ritiro dal mercato è noto con la denominazione “Minestrone di verdure” mentre il marchio del prodotto è “Le Delizie Emiliane”.

Il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è “Nuova Jolli srl”, il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è “CE IT 13C1R” e il nome del produttore è “Nuova Jolli srl”.

Lo stabilimento di produzione ha sede in viale Caduti sul Lavoro, civico 55, 41122, e si trova in provincia di Modena.

Il bene alimentare viene venduto in confezioni da 600 grammi e il lotto da restituire in caso di acquisto è indicato come “15/08/2021”. Il codice identificativo del lotto coincide con la data di scadenza o termine minimo di conservazione.

Minestrone di verdura Le Delizie Emiliane ritirato per contaminazione: la motivazione

Il motivo del richiamo è stato descritto nei seguenti termini: “Non conformità microbiologica per contaminazione da batteri anaerobi solfito riduttori, rilevata in autocontrollo”.

A proposito delle istruzioni fornite ai cittadini che dovessero rendersi conto di essere in possesso del prodotto, poi, l’avviso di richiamo pubblicato online dal Ministero della Salute specifica, nelle avvertenze, quanto segue: “Non consumare il prodotto e restituire al punto vendita”.

Ritirato

Minestrone di verdura Le Delizie Emiliane ritirato per contaminazione: casi analoghi

Il minestrone di verdura Le Delizie Emiliane non rappresenta il primo prodotto alimentare richiamato dagli scaffali dal Ministero della Salute per rischio microbiologico.

Nel mese di giugno, ad esempio, è stato ritirato per salmonella un lotto di Salame Campagnolo Sapor di Cascina della Penny Market. Nel mese di aprile, invece, sono stati ritirati alcuni lotti di salame di cinghiale della Renzini S.p.A. e delle salsicce del Salumificio Coletti Pierino & Co. Snc, sempre per rischio salmonella.

Contents.media
Ultima ora