> > Mondiali: le prime sorprese

Mondiali: le prime sorprese

default featured image 3 1200x900

Queste primissime partite del mondiale di calcio, hanno regalato qualche sorpresa, prima fra tutti la sconfitta dell'Uruguay per 3 a 1 da parte della Costarica. Nella notte il Giappone, allenato da Alberto Zaccheroni, perde di misura contro la Costa d'Avorio (a segno il milanista Honda nel Giappone,...

Queste primissime partite del mondiale di calcio, hanno regalato qualche sorpresa, prima fra tutti la sconfitta dell’Uruguay per 3 a 1 da parte della Costarica.

Nella notte il Giappone, allenato da Alberto Zaccheroni, perde di misura contro la Costa d’Avorio (a segno il milanista Honda nel Giappone, nel 2-1 finale) e l’altra sorpresa è dell’Olanda che supera nettamente la Spagna per 5 a 1 (sorpresa nel risultato più che nella vittoria).

Segno di un mondiale che è “vivo”, in quanto abbiamo sempre visto gol, buone partite, buon ritmo di gioco e anche discrete giocate.

All’appello mancano ancore alcune “big”, tra cui Argentina, Germania, Francia e chissà se anche loro regaleranno qualche sospresa.

Il calcio, il mondiale, è bello anche per questo.

th?id=HN.608042780886829796&pid=15