×

Morta suicida Cheslie Kryst: era stata eletta Miss America nel 2019

Cheslie Kryst si è suicidata lanciandosi dai piani più alti del palazzo in cui abitava a New York. Ha lasciato un biglietto ma non ha spiegato il gesto.

Cheslie Kryst

Cheslie Kryst si è suicidata lanciandosi dai piani più alti del palazzo in cui abitava a New York. Ha lasciato un biglietto in cui ha sottolineato di voler lasciare tutto a sua madre ma non ha spiegato il motivo del suo gesto.

Morta suicida Cheslie Kryst: era stata eletta Miss America nel 2019

Terribile tragedia a New York. Cheslie Kryst, di soli 30 anni, si è suicidata lanciandosi nel vuoto dai piani alti dell’edificio in cui abitava, sulla 42esima strada. Una notizia che ha lasciato tutti scioccati. La ragazza era molto conosciuta, soprattutto perché nel 2019 era stata eletta Miss America, grazie alla sua incredibile bellezza.

Cheslie Kryst si è gettata da un grattacielo

I media americani stanno riportando la tragica notizia della morte di Cheslie Kryst. Secondo quanto riportato, la donna viveva al nono piano di un grattacielo di 60 piani. Per compiere il terribile gesto, ha deciso di recarsi al 29esimo piano dell’edificio. Al momento in cui si è lanciata nel vuoto la donna era da sola. 

La donna ha lasciato un biglietto

Cheslie Kryst, prima di suicidarsi, ha lasciato un bigliettino che è stato ritrovato nel suo appartamento.

Sul foglio ha scritto di voler lasciare tutti i suoi averi alla madre, ma non ha spiegato il motivo di questo gesto. Poche ore prima della sua morte aveva pubblicato una sua foto su Instagram. “Possa questo giorno portarvi riposo e pace” ha scritto come didascalia. 

Contents.media
Ultima ora