> > Multe ai No Vax over 50, da oggi saranno inviate a chi non era in regola

Multe ai No Vax over 50, da oggi saranno inviate a chi non era in regola

IL primo dicembre data cruciale per le multe ai No Vax

Multe ai No Vax over 50, da oggi saranno inviate a chi non era in regola ed agli italiani che non hanno ricevuto alcun vaccino anti Covid

Multe ai No Vax over 50, da oggi saranno inviate a chi non era in regola, questo perché il primo dicembre è la data di scadenza della proroga di 180 giorni per pagare decisa dal governo.

Da oggi dunque scattano le multe per gli over 50 che non si sono vaccinati contro il Covid

Oggi saranno inviate le multe ai No Vax 

Nel Dl Aiuti ter pare infatti che non ci sia stata alcuna modifica della norma di proroga dei 180 giorni previsti per mettersi in regola. Il dato è che, a meno di smentite, oggi scattano le sanzioni a tutti quei cittadini over 50 che non hanno ricevuto alcun vaccino.

E  gli italiani che avessero ignorato il termine di 180 giorni  dovranno pagare 100 euro. Ma non c’era stata una modifica e addirittura l’annullamento di quella norma? 

La speranza e la decisione dell’esecutivo

No, se ne era parlato per giorni ma alla fine l’annullamento della norma nel Dl Aiuti ter non c’era stato ed il governo Meloni aveva preferito lasciare in sospeso la faccenda. Adesso quindi gli over 50 dovranno fare i conti con la riscossione con una multa che sarà di 100 euro.

Chi sono gli esentati?  Chi non si fosse vaccinato per motivi di salute comprovati e chi “ha preso il Covid in quel periodo”. Anche sanitari, personale scolastico ed appartenenti alle forze dell’ordine che alla data del 15 giugno non hanno iniziato il ciclo vaccinale dovranno invece pagare.