×

Napoli, stappa champagne al cimitero per il compleanno dell’amico scomparso: è polemica

Un ragazzo ha stappato una bottiglia di champagne al cimitero di Secondigliano per il compleanno dell'amico scomparso. Scatta la polemica.

Champagne al cimitero

Un ragazzo ha stappato una bottiglia di champagne al cimitero di Secondigliano per il compleanno dell’amico scomparso. Scatta la polemica dopo che il video di questo momento è diventato virale.

Stappa champagne al cimitero: l’omaggio all’amico scomparso

Una scena che sicuramente non si vede tutti i giorni e che può far discutere. In realtà era semplicemente un modo per omaggiare un amico scomparso nel giorno del suo compleanno. Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale, ha condiviso un video in cui si vede un uomo davanti al cimitero di Secondigliano, a Napoli, che allo scoccare della mezzanotte stappa una bottiglia di champagne e inizia a spruzzare dal cancello del campo santo.

Il video è diventato virale e sta dividendo il popolo del web.

Stappa champagne al cimitero: il video virale

Nel filmato, arricchito da un sottofondo musicale di una canzone di buon compleanno cantata da un cantante neomelodico, si vede l’uomo che lancia in aria la bottiglia, che probabilmente si è distrutta sul marciapiede. Il consigliere regionale ha condiviso il video, che è diventato virale, con il commento di disapprovazione della persona che glielo ha inviato.

Consigliere le chiedo di ripubblicare questo video. I protagonisti stappano lo champagne davanti al cimitero di #Secondigliano in piena notte indisturbati e facendo un baccano esagerato. Neanche i morti fanno stare tranquilli e poi guardi dove hanno gettato la bottiglia” ha scritto l’utente, scatenando la polemica.

Stappa champagne al cimitero: la polemica

Questo video ha completamente diviso gli utenti del web. Sotto il post condiviso dal consigliere Borrelli, infatti, hanno commentato delle persone che conoscono l’uomo che è stato ripreso, che hanno spiegato che si è trattato di un omaggio ad un amico scomparso giovane a causa del Covid, nel giorno del compleanno e che la bottiglia sarebbe stata raccolta.

In molti hanno difeso questa persona, aggiungendo che ognuno ha il suo modo di vivere il dolore e di omaggiare le persone scomparse. Ci sono anche utenti che lo hanno attaccato, sottolineando che si tratta di un luogo sacro, che dovrebbe essere rispettato. Il popolo del web, quindi, si è completamente diviso di fronte a questa scena davvero molto particolare. La maggior parte delle persone, però, ha voluto difendere l’uomo che ha commesso questo gesto al cimitero.

Contents.media
Ultima ora