×

Nichelino, malore fatale mentre lavorava nell’orto: 80enne morto per arresto cardiaco

A Nichelino, un uomo di 80 anni ha avuto un malore fatale mentre stava lavorando nel suo orto ed è morto per arresto cardiaco in ospedale.

nichelino malore

In provincia di Torino, un uomo ha avuto un malore mentre stava lavorando nel suo orto ed è morto per arresto cardiaco poco dopo essere arrivato in ospedale.

Nichelino, malore fatale mentre lavorava nell’orto: i soccorsi

Nella giornata di mercoledì 23 febbraio, un uomo di 80 anni è stato colto da un improvviso malore mentre si stava dedicando alla cura del suo orto.

Il malore è stato prontamente comunicato ai sanitari del 118 che hanno raggiunto il luogo segnalato e hanno prestato soccorso al cittadino.

In questo contesto, i paramedici hanno provveduto a rianimare l’80enne e a trasferirlo presso l’ospedale Molinette di Torino. Poco dopo l’arrivo al nosocomio del capoluogo piemontese, tuttavia, l’uomo è deceduto per arresto cardiaco.

La drammatica vicenda si è consumata in via Santhià, a Nichelino, località situata in provincia di Torino.

80enne morto per arresto cardiaco in ospedale

Sulla base delle informazioni sinora diffuse, pare che l’anziano stesse tagliando dell’erba nel suo orto quando si è improvvisamente sentito male. L’allarme è stato dato dal fratello della vittima. Nonostante la tempestività dei soccorsi e la rianimazione effettuata dai sanitari del 118, è infine sopraggiunto un fatale arresto cardiaco.

A quanto si apprende, l’80enne soffriva di problemi cardiaci da tempo che hanno inevitabilmente compromesso le sue possibilità di sopravvivere al malore.

Contents.media
Ultima ora