La Dieta Italiana: come dimagrire con i nostri cibi sani
La Dieta Italiana: come dimagrire con i nostri cibi sani
Salute & Benessere

La Dieta Italiana: come dimagrire con i nostri cibi sani

La Dieta Italiana: come dimagrire con i nostri cibi sani
Dieta Italiana

La Dieta Italiana è la combinazione scientifica della Dieta a Zona e la Dieta Mediterranea. Scopriamo il suo programma e l'integratore addatto da abbinare.

La Dieta Italiana è la congiunzione scientifica della Dieta Zona e della Dieta Mediterranea. Introdotta per la prima volta nel 2003, la Dieta Italiana poggia su principi rigidi che si focalizzano principalmente sulla quantità e la qualità degli alimenti che si consumano a tavola o durante la pausa e sullo stile di vita generale. La Dieta Italiana è, in sostanza, una dieta salutare ed equilibrata che, a lungo andare, porta a risultati tangibili e verificabili. Nella nostra guida, oggi, andremo alla scoperta della Dieta Italiana, le sue regole e il suo programma.

Dieta Italiana

La Dieta Italiana è il risultato scientifico di altre due diete parimenti note: la dieta zona e la dieta mediterranea. I principi di base che accomunano le tre diete sono sostanzialmente gli stessi, ma con attenzioni diverse verso l’uno e l’altro elemento. Se da un lato, ad esempio, la dieta zona è ipocalorica e quella mediterranea privilegia il consumo abbondante dei carboidrati, dall’altro, la Dieta Italiana prende ciò che di buono c’è sia in una che nell’altra dieta, dando vita ad un regime alimentare più salutare e bilanciato.

Introdotta per la prima volta nel 2003, la Dieta Italiana si focalizza in maniera rigorosa su elementi che non possono assolutamente essere trascurati o ignorati in alcun modo. La Dieta Italiana vieta l’alimentazione ricca di grassi, zuccheri, di ogni altro alimento trattato chimicamente e il consumo categorico di bevande alcoliche, prediligendo piuttosto un’alimentazione sana e naturale, ricca di legumi, verdura fresca e di stagione, di cereali vari, patate, riso, pasta e pane. Inoltre, la Dieta Italiana predilige l’uso e il condimento con olio di oliva, in alternativa ad altre tipologie di olio, e la consumazione di latte, yogurt, formaggi e latticini. Gli stessi alimenti sono principali in altre forme di dieta, ma l’efficacia della Dieta Italiana è legata alla quantità e alla qualità degli alimenti assimilati.

Infine, come per ogni dieta che si rispetti, anche quella italiana bandisce la vita sedentaria, responsabile di un accumulo eccessivo di grassi e liquidi, di obesità ed una serie di altre patologie legate proprio al peso eccessivo, come i danni al sistema cardiovascolare, l’impossibilità di concepire o di portare a termine una gravidanza e via dicendo.

Il programma della Dieta Italiana

La Dieta Italiana non prevede un programma specifico da seguire poiché questa è l’insieme di una serie di accorgimenti da rispettare a tavola e nel quotidiano per vivere bene e soprattutto in salute. A questo proposito, non sarà necessario seguire uno stile di vita integerrimo, poiché, come ampiamente specificato anche nel paragrafo precedente, la Dieta Italiana predilige la quantità e la qualità degli alimenti, oltre che la giusta combinazione tra di essi. In sostanza, di tanto in tanto, qualche concessione è ammessa, poiché uno dei numerosi principi su cui la dieta si basa riguarda la mancata rinuncia a ciò che piace e fa stare bene.

La Dieta Italiana prevede, nello specifico:

  • un consumo pari al 45% di carboidrati (minimo);
  • un consumo pari al 25% di grassi (minimo);
  • un consumo pari al 15% di proteine (minimo).
  • un consumo minimo del 15% di alimenti appartenenti ad ognuna delle tre categorie, da variare a seconda dell’individuo, la sua storia clinica, le abitudini alimentari e di vita, il sesso e l’età.

Solitamente, si legge o si sente dire che le diete non funzionano o raccolgono pochi benefici a favore della persona che le segue. Tuttavia, nella Dieta Italiana e in ogni altra dieta salutare che dalla stessa provengono, si tendono a trascurare elementi di estrema importanza per il suo corretto funzionamento. I risultati della dieta diventano tangibili e misurabili solo quando le regole si rispettano rigorosamente. Cosa vuol dire tutto questo? Assimilare cibi sani e nella giusta quantità, dormire bene e muoversi tanto.

Gli studi e le ricerche scientifiche condotte negli anni confutano quanto i principi della Dieta Italiana siano veritieri e importanti. A volte, i problemi e le preoccupazioni che non mancano quasi mai nella vita di ogni individuo disturbano sia l’alimentazione, che il sonno e persino la voglia di muoversi. Assodato quanto sia importante, secondo la Dieta Italiana, mangiare bene e nella giusta quantità, il sonno e il movimento giocano un ruolo chiave per il successo della dieta stessa. Quando il sonno è disturbato, i problemi che potrebbero manifestarsi a lungo andare sono diversi, in alcuni casi persino deleteri per la vita stessa del paziente. Per tale ragione è importante allontanare tutte quelle situazioni e quelle persone che sono nocive per il proprio benessere psicofisico, così da spegnere una volta e per tutte la fame nervosa, ovvero, quel bisogno urgente di mangiare tanto, male e fuori pasto, e favorire un sonno sereno, che sia dunque di qualità.

In ultima analisi, il movimento. Non tutti possono permettersi di frequentare una palestra, sia perché si ha difficoltà a conciliare lo sport con il lavoro o con lo studio e sia perché possono esservi difficoltà economiche. La buona notizia è che per stare in movimento non è necessario iscriversi in palestra e sarà sufficiente cercare valide alternative purché si abbandoni la vita sedentaria. Sebbene il riposo è necessario e fa bene alla propria salute, questo non deve diventare un’abitudine o l’attività principale della vostra quotidianità. Preferire una passeggiata pomeridiana ad un pomeriggio intero passato davanti la televisione o il computer, ad esempio, è un’alternativa valida oltre che un supporto tangibile al vostro stile di vita e alimentare.

Come per ogni dieta, ricordate poi di bere sempre molta acqua, così da liberarvi dalle scorie, le tossine e ogni altra sostanza tossica che si accumula nell’organismo, tramutandosi poi in grasso, liquidi in eccesso e cellulite. La ritenzione idrica è la base per il buon successo della dieta e per una vita all’insegna del benessere psicologico e la salute fisica.

Come spesso purtroppo accade, nonostante gli sforzi e i sacrifici di ognuno, i risultati arrivano con fatica o non arrivano affatto. Avete mai pensato di alternare la vostra dieta con un integratore alimentare? Di prodotti simili il mercato, in vero, ne è pieno, ma non tutti sono affidabili, abbordabili ed effettivamente funzionali. Per questo motivo, nel paragrafo che segue, abbiamo deciso di segnalarvi FucuSnella, il primo integratore alimentare italiano, completamente naturale, il cui principio attivo principale è il Fucus puro, in grado di accelerare il metabolismo, favorendo uno smaltimento rapido dei liquidi e dei grassi in eccesso e contrastando la comparsa e il peggioramento della cellulite. Quello che vi suggeriamo non è un medicinale ed è per questo motivo che può essere assunto da chiunque abbia problemi di peso o faccia fatica a raggiungere risultati tangibili. Non perdiamoci, dunque, in chiacchiere e andiamo insieme, nel paragrafo che segue, alla scoperta di FucuSnella.

Il miglior integratore da abbinare alla dieta

Un prodotto ideale da abbinare alla dieta italiana è sicuramente Fucusnella: è il primo integratore dimagrante naturale made in Italy che aiuta non solo a perdere l’adipe che si accumula sulle zone più critiche del proprio corpo e i chili in eccesso, ma anche i centimetri. Si tratta di una formula completamente innovativa e rivoluzionaria grazie alla quale poter riprendere in mano la propria line e salute, senza la preoccupazione di dover incorrere in spiacevoli effetti indesiderati, spesso deleteri per la salute umana, tipici invece dei farmaci.

Avere fiducia in se stessi e nelle proprie capacità vuol dire amarsi e amare anche il prossimo. Quando le due componenti vengono meno è naturale chiudersi in se stessi. Le ragioni per cui l’individuo tende ad ingrassare sono numerose e difficilmente si riesce ad intervenire su di esse. Quando gestire il proprio peso diventa un ostacolo insormontabile, solitamente, la medicina propone soluzioni drastiche che, la maggior parte delle volte, risolvono solo in parte il problema. FucuSnella, al contrario, è privo di controindicazioni poiché i principi attivi in esso contenuti sono naturali, ovvero, non trattati chimicamente, sebbene il prodotto sia il risultato dello studio e la ricerca, condotti in laboratorio

FucuSnella è il primo integratore naturale italiano a base di Fucus puro, il miglior principio attivo naturale, secondo gli esperti, in grado di bruciare il grasso in eccesso, eliminare i liquidi e accelerare il metabolismo, sebbene poi i benefici che il prodotto garantisce si estendono ben al di là il peso forma ideale.

FucuSnella si rivela efficace contro:

  • la cellulite, grazie al Tarassaco e all’Estratto Naturale di Asparago, un coadiuvante nel drenaggio dei liquidi in eccesso;
  • l’invecchiamento cellulare, per l’alta concentrazione di antiossidanti contenuti nella sua formula.
  • Il grasso in eccesso su tutto il corpo

Ma cosa cambia dai 1000 integratori simili presenti sul mercato? Che Fucusnella non ha controindicazioni e supporta davvero un dimagrimento sano e consapevole.

Per chi fosse interessato a saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine

-

FucuSnella è stato scientificamente testato nei laboratori italiani ed è approvato dal Ministero della Salute. La sua formula è completamente naturale, di conseguenza, l’integratore alimentare può essere tranquillamente assunto da quanti hanno problemi di peso. Ad ogni modo, suggeriamo di non eccedere con il sovradosaggio e di consultare il proprio medico di fiducia, prima dell’assunzione, in caso di patologie serie o meno serie. Si sconsiglia di assumere l’integratore durante la gravidanza e l’allattamento. I risultati di FucuSnella sono rapidi, tangibili e misurabili già dopo i primi giorni di utilizzo. FucuSnella si presenta sotto forma di capsule, da assumere per quattro volte al giorno, prima dei pasti principali, ovvero, due compresse prima di pranzo e due compresse prima di cena.

Al momento, sul sito web ufficiale una promozione attiva: due confezioni a soli € 49,00. Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. FucuSnella, essendo un prodotto esclusivo, si acquista esclusivamente online, attraverso il sito ufficiale della casa di produzione del prodotto. Compilate il modulo di acquisto senza tralasciare alcun campo e, nel giro di ventiquattro ore, verrete contattati da un operatore che confermerà i vostri dati di acquisto e provvederà ad evadere l’ordine. Non sono previste spese di spedizione e, come forma di pagamento, l’azienda accetta il contrassegno, ovvero, il pagamento al corriere al momento della consegna, che avverrà nel giro di uno o due giorni lavorativi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Piperina
Salute & Benessere

Piperina per dimagrire: funziona davvero?

15 dicembre 2018 di Tamara
La piperina si rivela un principio efficace per dimagrire, ma scopriamo insieme come utilizzarla nella nostra cucina e come raggiungere risultati immediati.