Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Fascite plantare: cosa è e come curarla
Salute & Benessere

Fascite plantare: cosa è e come curarla

fascite plantare
fascite plantare

Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, quali sono le cause della fascite plantare, come si manifesta e come curarla con i rimedi naturali.

La fascite plantare è una condizione comune a molti uomini e molte donne, che può dipendere da specifici fattori di rischio e che andremo ad analizzare nei paragrafi che seguono. Scopriamo, infine, quali sono i sintomi della fascite plantare e come combatterla con i rimedi naturali.

Fascite plantare

La fascite plantare è una delle cause più comuni di dolore al tallone. È una conseguenza di un’infiammazione che colpisce una buona parte del tessuto della parte inferiore del piede, che attraversa la cosiddetta “fascia plantare“, ossia la parte che collega l’osso del tallone alle dita del piede.

La fascite plantare colpisce solitamente i corridori o i soggetti in sovrappeso; è generata, in questi casi, da un sovraccarico sul piede, che causa l’infiammazione, specie quando si indossano scarpe scomode o senza gli opportuni supporti per il piede. Il dolore acuto di cui la fascite plantare è responsabile compare con i primi passi che si compiono appena ci si alza dal letto alla mattina, salvo poi diminuire con il passare della giornata e tornare nel caso in cui si compiano sforzi, come l’attività fisica, fortemente sconsigliata quando si presenta questa problematica.

Scopriamo, nei paragrafi che seguono, quali sono le cause della fascite plantare e come curarla con i rimedi naturali.

Fascite Plantare: cause

Non esiste una causa specifica di fascite plantare, ma dei fattori di rischio che possono agevolare una sua potenziale manifestazione.

Sono fattori di rischio di una fascite plantare:

  • l’età, poiché la fascite plantare, sebbene possa manifestarsi in ogni stadio della vita, è più comune nei soggetti che hanno un’età compresa tra i 40 e i 60 anni;
  • conformazione del piede, poiché se questo è piatto o la sua arcata risulta eccessivamente alta, allora il rischio che una fascite plantare possa manifestarsi è alto, dal momento che il peso del corpo è mal distribuito sul piede;
  • obesità, una condizione che, esattamente come il fattore di rischio precedente, espone il soggetto alla fascite plantare a causa del peso corporeo mal distribuito sul piede;
  • stile di vita, tipico dei soggetti che, soprattutto a causa del lavoro, sono costretti a stare in piedi per molto tempo, come ad esempio medici o insegnanti, esponendosi al rischio di fascite plantare;
  • attività fisica, si parla in questo caso di quelle attività che stressano eccessivamente il piede, in particolar modo il tallone e il tessuto attaccato ad esso, come la corsa a lunga distanza, la danza e l’aerobica, che aumentano appunto il rischio di fascite plantare.

Fascite plantare: il miglior rimedio

La fascite plantare è responsabile di un dolore fitto e lancinante che, soprattutto nei casi più gravi, compromette lo stile di vita del soggetto interessato, portandolo a chiudersi in se stesso e a compromettere il suo benessere psicofisico.

La condizione, che come abbiamo avuto modo di appurare dalla lettura dei paragrafi precedenti, non dipende da una causa precisa, ma da una serie di fattori di rischio, che possono interessare il soggetto a prescindere dalla sua età e il genere di appartenenza, può essere curata definitivamente con dei rimedi naturali.

In commercio, esistono diversi rimedi naturali per combattere il dolore derivante dalla fascite plantare, sebbene non tutti si rivelino davvero efficaci o salutari. Tra questi, il migliore, a detta di esperti e consumatori che l’hanno provato e testato, è Foot Relax. Realizzato in materiale di qualità e anallergico, si tratta di un plantare che aiuta a distribuire correttamente il peso corporeo sulla pianta del piede, alleviando ogni stress e tensione su di esso e ponendo fine al dolore acuto.

Foot Relax è un plantare progettato e sviluppato da un team di personale esperto e competente, per la cura e la guarigione di fascite plantare e tallonite, realizzato allo scopo di:

  • sostenere il piede durante ogni suo movimento;
  • allineare il piede ed educarlo ad una postura corretta;
  • eliminare il dolore da fascite plantare e tallonite;
  • migliorare la deambulazione e alleviare ogni potenziale tensione proveniente da fonti esterne alla struttura stessa del piede;
  • è allo stesso tempo robusto e traspirante, sostenendo in modo efficace il piede e riducendo il rischio di cattivi odori.

Per chi volesse approfondire il tema, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Foot Relax si adatta ad ogni tipo di scarpa chiusa, alleviando il dolore e correggendo la postura ma, allo stesso tempo, consentendo anche di adottare lo stile di sempre, senza dover ricorrere a scarpe comode ma meno attraenti.

È disponibile in diverse taglie, sia da 35 a 42, sia da 42 a 47.

Essendo un prodotto eclusivo, Foot Relax non si acquista dai negozi tradizionali o specializzati, siano questi fisici o virtuali, ma esclusivamente online, attraverso il sito ufficiale della casa di produzione. Per prenotare Planta Confort non bisogna fare altro che compilare il modulo di acquisto con i dati, che verranno trattati nel rispetto della privacy. Un operatore richiamerà entro qualche ora e, dopo aver confermato i dati di acquisto, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi. Foot Relax presenta attualmente una promozione stagionale, che consente l’acquisto di due paia di plantari a soli € 49,90 anziché € 89,00, con spedizione gratuita. Per quanto riguarda il pagamento, infine, potrete decidere di pagare anticipatamente, attraverso PayPal, Postepay o carta di credito, o in contrassegno, pagando, quindi, in contanti, direttamente al corriere al momento della consegna dell’ordine.

Per restare aggiornati sulla salute dei piedi, vi consigliamo di leggere anche il nostro articolo sulla diagnosi e la cura delle verruche plantari.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche