×

Barba a chiazze: cause e come evitarla con rimedi naturali

Condividi su Facebook

La vostra barba in alcuni punti non riesce a crescere? Scopriamo cos'è la barba a chiazze, le cause e come evitarla con rimedi naturali.

Barba a chiazze.
Barba a chiazze: cause e come evitarla con rimedi naturali.

La crescita della barba in un uomo può essere influenzata da diversi fattori, che possono essere non solo ormonali, ma anche legati a stress ed ansia. Ultimamente la moda propone uomini con la barba lunga e folta, ma non sempre è facile riuscire a fare crescere la barba da “Hipster”.

Ci sono alcuni uomini, infatti, che hanno una barba che cresce lentamente o che in alcune aree del viso non cresce proprio. In questo articolo scopriremo che cos’è la barba a chiazze e come curarla con rimedi naturali, in modo da farla crescere in modo regolare.

Barba a chiazze

Quando parliamo di “Barba a Chiazze” o “Alopecia della Barba”, intendiamo una condizione fisica che determina un blocco della crescita dei peli su alcune zone del volto, con una forma a chiazze circolari.

In queste aree del volto, la pelle risulta assolutamente liscia e quindi diventa molto difficile riuscire a dare un aspetto uniforme e compatto nella distribuzione del pelo sul viso. La barba a chiazze viene anche chiamata “Alopecia Barbae” e fa parte dell’Alopecia Areata.

La barba a chiazze non dev’essere confusa con una crescita rada della barba o una mancanza della barba dovuta a fattori ereditari. Ci sono tantissimi uomini, infatti, che non hanno una distribuzione dei peli uniforme.

Alcuni uomini mostrano delle chiazze totalmente glabre a causa di problematiche genetiche. In questi casi, è possibile affermare che la condizione della barba potrebbe essere comune nei diversi membri della famiglia.

La localizzazione dei bulbi piliferi e la presenza di barba, infatti, viene determinata dalla genetica. L’Alopecia Barbae, invece, colpisce le aree in cui precedentemente era presente una crescita pilifera. La barba a chiazze colpisce soprattutto gli uomini che superano i 30 anni, a causa di diversi fattori.

Spesso questo disturbo ha un’origine psicosomatica, determinata dagli stati depressivi o ansiosi che possono alterare la funzionalità del bulbo pilifero o l’equilibrio ormonale.

La barba a chiazze può anche legarsi a una condizione del sistema immunitario che va ad attaccare i follicoli, ma in alcuni casi anche delle infezioni batteriche della pelle. La valutazione dipende sempre dallo specialista che, andando ad analizzare le manifestazioni cutanee del paziente e la sua storia personale, potrà andare a determinare cause scatenanti.

In casi rari, la barba a chiazze può essere un sintomo di patologie molto più profonde.

Solitamente le chiazze glabre iniziano a permanere per un periodo di tempo limitato (es: qualche mese) e la ricrescita ricomincia in modo autonomo. In altri casi, la patologia si può evolvere col tempo ed è per questo che bisogna cercare un approccio più mirato. La scelta del trattamento per la barba a chiazze può essere suggerita da uno specialista, che, dopo aver analizzato accuratamente le condizioni del paziente, deciderà la cura più idonea.

Se la barba a chiazze è di natura psicosomatica, si consiglia di agire curando il disturbo che troveremo alla base (es: depressione, ansia ecc…), anche con l’aiuto di un terapeuta. In altri casi, invece, se la barba a chiazze deriva da diversi squilibri, ad esempio ormonali o del sistema immunitario, si consiglia un percorso con prodotti specifici.

Barba a chiazze: cause

Vediamo ora quali sono le cause principali della barba a chiazze.

ALIMENTAZIONE SCORRETTA: una dieta poco equilibrata e senza le vitamine, favorita da ritmi disordinati e frenetici, può comportare degli scompensi ormonali e favorire la perdita del pelo e la comparsa della barba a chiazze.

ETÀ: quando parliamo di barba a chiazze bisogna sempre prendere in considerazione l’età del soggetto. Nei ragazzi adolescenti la barba a chiazze può essere un fenomeno normalissimo, che deriva dal fatto che lo sviluppo e la crescita non sono stati ancora totalmente completati e che i livelli di testosterone non sono ancora alti.

GENETICA: la barba a chiazze può derivare dalla genetica e quindi dall’ereditarietà. Osservando il proprio padre, nonno o zio sarà possibile verificare questo fattore. In questo caso non bisogna per forza rinunciare alla barba, ma bisogna pensare a dei rimedi utili per aiutare la crescita.

LIVELLI DI TESTOSTERONE: l’ormone maschile che favorisce la crescita dei peli è il testosterone e se la barba di un soggetto è a chiazze può essere a causa di un abbassamento di questo ormone. I livelli alti di testosterone conferiscono una barba uniforme e folta; tuttavia, non bisogna mai pensare che il fenomeno della barba a chiazze rappresenti poca virilità.

STRESS: a seguito di un periodo duro, stressante e faticoso, è possibile che la barba inizi a presentare delle chiazze. I periodi stressanti a livello psicologico e fisico, infatti, possono inibire la produzione degli ormoni, con la conseguente comparsa di chiazze nella barba.

Barba a chiazze: il miglior rimedio naturale

La barba lunga e folta e il sogno di tantissimi uomini che soffrono del problema; per questo motivo, in commercio si sono diffusi, soprattutto di recente, rimedi naturali specifici per risolvere questo problema. Tuttavia, non tutti si rivelano efficaci o salutari. A detta di esperti e di consumatori che ne hanno sperimentato le proprietà benefiche nella lotta alla barba a chiazze, il miglior rimedio naturale è Barba Plus. Prodotto della linea Natural Fit, si tratta di una lozione gel composta interamente di ingredienti naturali, che consente di ottenere una barba molto più folta e forte, senza irritazioni o effetti collaterali, evitando di ricorrere a trapianti di follicoli.

Raccomandato dagli esperti e dai consumatori che l’hanno provato e testato, Barba Plus è realizzato in laboratorio ad opera di personale competente, così da permettere, in maniera sicura ed efficace, molteplici benefici:

  • Stimolare la crescita della barba.
  • Migliorare la salute dei follicoli.
  • Rinforzare i peli già esistenti, rendendo la barba più forte, duratura e virile.
  • Eliminare l’effetto della barba a chiazze.
  • Nutrire la zona facciale ricoperta dalla barba.

L’efficacia del prodotto si deve all’azione sinergica degli ingredienti naturali presenti nella composizione, che sono:

  • Arginina: rinforza i peli che si trovano sul volto e, inoltre, nutre i bulbi.
  • Taurina: spesso utilizzata per stimolare la crescita dei peli.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

BARBA PLUS.

Barba Plus, essendo un prodotto esclusivo, non è disponibile presso negozi fisici, come supermercati o erboristerie, o virtuali, come siti di e-commerce online. Infatti, il prodotto originale può essere acquistato esclusivamente sul suo sito ufficiale della casa di produzione. Dopo essersi collegati al sito, è sufficiente compilare un breve modulo online con i propri dati, che saranno trattati nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Al momento, è attiva una promozione stagionale, che consente l’acquisto del prodotto a 49 € al posto di 82€. La consegna è gratuita e il pagamento si potrà effettuare anche con il contrassegno, ovvero pagando direttamente al corriere, oltre che tramite carta di credito o Paypal.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Barba Curata
2 Giugno 2019 13:55

Articolo molto interessante e pieno di informazioni utili! La cosa migliore è sempre capire prima le cause del problema e poi cercare il rimedio, eventualmente rivolgendosi a un medico specialista.


Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.