×

Plantari ortopedici per mal di schiena: benefici

Condividi su Facebook

Il vostro medico specialista vi ha consigliato di acquistare i plantari ortopedici? Vediamo insieme quali sono i benefici per il mal di schiena.

Plantari ortopedici per mal di schiena.
Plantari ortopedici per mal di schiena: benefici.

I piedi possono essere considerati degli alleati altamente preziosi per il nostro benessere psicofisico e quando ne abbiamo cura proviamo una sensazione immediata di armonia e relax in tutto il corpo. Senza rendercene conto, fastidi come una postura scorretta, il mal di schiena, i dolori lievi alle articolazioni ecc… possono essere risolti facilmente partendo dai piedi e con l’utilizzo di plantari ortopedici fatti su misura e consigliati dallo specialista. Scopriamo insieme quali sono i benefici per il mal di schiena.

Plantari ortopedici per la schiena

I plantari ortopedici sono delle solette che vengono sviluppati e realizzati attraverso le indicazioni della prescrizione medica per l’utilizzo esclusivo un particolare paziente. Il compito fondamentale dei plantari ortopedici è riuscire a compensare efficacemente una problematica e nello stesso tempo risultare comodi e leggeri per il paziente.

I plantari ortopedici sono tutti differenti, poichè vengono realizzati su misura per il singolo paziente. I plantari ortopedici su misura vengono progettati e realizzati per riuscire a prevenire, correggere o compensare degli atteggiamenti posturali errati, oppure patologici del piede, della caviglia e di tutte quelle strutture sovra-segmentarie (es: zona lombare, ginocchia, anca ecc…).

Le patologie e le problematiche più comuni che possono migliorare radicalmente con l’utilizzo dei plantari ortopedici sono:

  • Alluce valgo.
  • Fasciti plantari, tendiniti-tendinosi al tendine d’Achille, tallalgie, tallodinie.
  • Piede cavo.
  • Piede piatto, pronato dell’adulto e del bambino.
  • Problematiche muscolo-tendinee (es: tibiale posteriore e anteriore ecc…).
  • Sindrome di Morton, metatarsalgie.

I plantari ortopedici possono cambiare la biomeccanica relativa all’apparato locomotore con il gioco caviglia-piede-plantare-calzatura-suolo, che aiuta a cambiare le applicazioni di queste forza sul suolo. L’ortesi plantare va a modificare la distribuzione sulla superficie plantare creando un aumento della superficie di appoggio del piede e diminuendo le forze applicate. In questo modo, diminuiscono le forze applicate quando si aumenta la superficie d’appoggio.

I plantari ortopedici vanno a scaricare delle aree della superficie d’appoggio, alleggerendo le zone di pressione maggiore, grazie alla modalità di utilizzo di materiali molto ammortizzanti. In questo modo, i plantari ortopedici possono governare i movimenti del piede pronazione, supinazione e controllare tutti i movimenti svolti dal piede durante la camminata. Infine, i plantari ortopedici migliorano le funzionalità delle articolazioni sovrastanti.

Oltre ai lati positivi, anche i plantari ortopedici possono avere dei lati negativi. Infatti, possiamo affermare che questi dispositivi medici non correggono i difetti ai lati del piede e tutti i tipi di dolore. Non curano la problematica, ma la vanno a compensare prevenendo le infiammazioni e provando a rallentare i processi degenerativi. Inoltre, i plantari ortopedici non risultano sempre comodi all’interno delle calzature, poichè in alcuni casi occupano troppo spazio.

Vediamo ora quali sono le caratteristiche necessarie delle calzature con il plantare:

  • Fondo della calzatura di una larghezza adeguata a quella del piede per evitare di stimolare l’iper pronazione.
  • La suola deve essere in gomma per evitare microtraumi e avere dei contrafforti calcaneari rigidi per stabilizzare il retro del piede.
  • Tacco d’altezza compreso tra 1-1,5 e i 2 -2,5 cm. Il tacco più basso mette in tensione la catena tonico posturale posteriore; mentre il tacco più alto aumenta la lordosi e cambia il tilt del bacino, poichè aumenta le pressioni a livello dell’avampiede.
  • Volume interno della calzatura sufficiente per riuscire ad accogliere in modo comodo il piede, più il plantare senza creare conflitti cutanei e compressioni.

Plantari ortopedici: benefici

Vediamo ora quali sono i benefici dei plantari ortopedici.

AIUTANO A EVITARE IL MAL DI SCHIENA: un appoggio scorretto si va a ripercuotere sulle ginocchia, sul piede e sulla colonna vertebrale, andando a determinare le alterazioni e le tensioni che possono causare dolori alle gambe, alla sciatica, alla schiena ecc…

AUMENTANO IL CONFORT: durante tutto la giornata, i plantari ortopedici aumentano il confort della scarpa perchè ammortizzano e vengono realizzati con materiali di ottima qualità.

MIGLIORANO LA POSTURA: molte calzature modificano la naturale struttura del piede, rendendo la camminata scomoda e difficoltosa. I plantari ortopedici, invece, favoriscono la postura naturale e un corretto appoggio dei piedi.

OTTIMI PER LO SPORT: per le attività sportive di carico come il tennis, la corsa e il calcio vengono consigliati i plantari ortopedici per non sovraccaricare inutilmente gli arti inferiori. Durante l’attività fisica, inoltre, i plantari ortopedici aiutano a diminuire notevolmente il rischio di infortuni.

PIEDE PIATTO O CAVO: i plantari ortopedici vengono consigliati quando ci si trova davanti a patologie come il piede piatto o cavo, ovvero due anomalie della volta plantare che vanno a causare un appoggio alterato del piede sul suolo.

UTILI PER LA PREVENZIONE: i plantari ortopedici prevengono patologie come la tendinite, la tallonite e la fascite plantare. Inoltre, aiutano a prevenire l’alluce valgo.

I migliori plantari ortopedici

I plantari ortopedici che si rivelano particolarmente ottimi per eliminare completamente il dolore provocato dalla fascite plantare e dalla tallonite si chiamano Foot Relax e sono completamente naturali e senza controindicazioni. Questi plantari, stanno ottenendo successi e consensi, grazie al parere degli esperti e dai benefici riscontrati in modo tangibile da chi li sta provando. Per questo che vengono definiti come i plantari ortopedici ufficiali.

I plantari ortopedici Foot Relax permettono di:

  • Allineare il piede eliminando il fastidio del tallone e lo stress.
  • Distribuire il peso corporeo in modo uniforme grazie al gel siliconico.
  • Fungere da sostegno per ogni movimento del piede.

Per chi fosse interessato, ulteriori informazioni sono disponibili cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Essendo un prodotto esclusivo, non è disponibile presso negozi fisici, come parafarmacie o supermercati, ma nemmeno presso siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistare il prodotto originale è collegandosi al sito ufficiale, dove sarà sufficiente, per completare l’acquisto, compilare il modulo con i propri dati, che saranno trattati nel rispetto della privacy, e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto presenta, attualmente, una promozione stagionale; infatti, è possibile acquistare, infatti, due paia di plantari al costo di 49,90 € al posto di 89 €, con l’ebook incluso. Sono disponibili diverse modalità di pagamento, tra cui, oltre carta di credito o Paypal, il contrassegno, che consente di pagare in contanti direttamente al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.