×

Operazione Panopticon: cos’è l’attacco hacker annunciato dal gruppo Killnet

Cos'è l'operazione Panopticon, l'attaco hacker che il gruppo filo-russo Killnet ha annunciato contro l'Italia per la giornata di oggi.

attacco hacker Veneto

Per la giornata di oggi, lunedì 30 maggio 2022, il collettivo filo-russo Killnet ha annunciato l’avvio dell’operazione Panopticon, un nuovo attacco hacker “che colpirà l’Italia con un colpo irreparabile“: vediamo cos’è e di cosa si tratta.

Operazione Panopticon: cos’è

In base ai messaggi pubblicati sul loro canale Telegram, i cybercriminali avrebbero tutto a partire dalle 5 di oggi e hanno spiegato il significato del nome dato all’attacco. Panopticon deriva dal greco PAN (tutto) e OPTIKOS (visivo) e significa letteralmente “spazio in cui tutto è visibile“. “Un enigma perfetto per le forze dell’ordine italiane i cui funzionari, sebbene ne comprendano l’essenza, saranno colpiti al 90%“.

Al momento non si segnalano problemi di accesso ai siti istituzionali e il Computer Security Incident Response Team (CSIRT) dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN) ha diramato un avviso per chiedere l’attuazione delle misure difensive.

Operazione Panopticon: attuate le misure difensive

Tra queste l’implementazione con effetto immediato delle azioni necessarie per mitigare gli effetti di eventuali attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) ma anche l’installazione degli aggiornamenti di sicurezza dei software utilizzati.

Enti pubblici e aziende private dovrebbero inoltre proteggere i server e monitorare il traffico con un WAF (Web Application Firewall).

Contents.media
Ultima ora