Operazione strade sicure, in arrivo l'esercito a Napoli: movida notturna garantita
Operazione strade sicure, in arrivo l’esercito a Napoli: movida notturna garantita
Napoli

Operazione strade sicure, in arrivo l’esercito a Napoli: movida notturna garantita

Operazione strade sicure

Presentata l'Operazione Strade Sicure a Napoli: dal prossimo week end truppe miste di polizia, esercito e carabinieri pattuglieranno le zone più calde della movida partenopea

Operazione strade sicure, avviato il nuovo programma di sicurezza contro i violenti della movida napoletana. Nelle strade della città di Napoli, nella zona di Chiaia, sarà presente anche l’esercito per arginare l’ondata di tensione e violenza in costante escalation. Molto presto gli uomini delle forze armate saranno presenti in tutte le aree a intensa frequentazione della movida napoletana.

Operazione strade sicure

Partito il nuovo programma di sicurezza per la città di Napoli con l’operazione Strade Sicure. Pattuglie miste di Uomini e Donne dell’Esercito affiancheranno polizia e carabinieri in servizio in notturna. Gli uomini delle forze dell’ordine e delle forze armate pattuglieranno tutte le vie maggiormente frequentate la notte dalla movida napoletana. E’ proprio in queste vie che si è registrata negli ultimi tempi una crescita della violenza e delle tensioni. La decisone di ricorrere all’esercito è legata proprio al bisogno di porre fine alle continue tensioni e violenze in città.

Le aree

In base a quanto stabilito dall’Operazione strade scure, gli uomini dell’esercito affiancheranno polizia e carabinieri nella zona dei “baretti” di Chiaia, a piazza Bellini e piazza del Gesù, considerati luoghi “caldi” della movida partenopea.

Non è da meno, quanto a escalation di violenze e tensioni nemmeno la zona di via Aniello Falcone, dove per il momento però è stato predisposto solo un incremento delle pattuglie della polizia municipale.

I giorni

Nella fase d’avvio dell’Operazione Strade Sicure, presentata solo ieri dal Questore Antonio De Iesu, nell’ambito del comitato per l’ordine pubblico, la presenza dell’esercito sarà prevista solo nella giornata di sabato. Già dal prossimo fine settimana le pattuglie miste di esercito, polizia e carabinieri, saranno presenti nelle aree sopra indicate nella notte di sabato. Per un servizio più esteso si dovrà attendere il mese di novembre. Solo a partire dal primo week end di novembre le pattuglie miste dell’Operazione Strade Sicure, saranno al lavoro dal venerdì sera sino all’alba di lunedì.

L’obiettivo

L’obiettivo dell’Operazione Strade Sicure non è di certo quello di militarizzare la città. Con Operazione strade sicure si vuole garantire una città sicura: le pattuglie miste consentiranno di arginare il fenomeno della violenza in costante crescita in città.

Imponendo nuove regole e controlli più rigidi la cittadinanza di Napoli potrà godere al meglio della movida e del divertimento che la città offre, in totale sicurezza! Operazione strade sicure rappresenta un modo per offrire un servizio migliore ai cittadini onesti, garantendo la crescita della sana vita notturna e arginando il problema della violenza.

Movida partenopea: i casi

Una decisione tanto strutturata quanto quella prevista dall’Operazione strade sicure non può che essere correlata a un’attenta analisi di tutti i casi di violenza che recentemente hanno contraddistinto la movida partenopea. Come non citare il recente accoltellamento di due ragazzi nella centralissima Piazza del Gesù, o ancora l’agguato al 52enne ucciso nella notte davanti casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Sony Console Playstation 4 500 Gb Slim + Dimmi Chi Sei!
246 €
299.99 € -18 %
Compra ora
Electrolux Ejp5000 Ergopress Acciaio Inox Satinato/nero
35 €
59.9 € -42 %
Compra ora
Rowenta RO6383EA
150 €
249.99 € -40 %
Compra ora
Electrolux MO317GXE Forno incasso microonde L59,2 cm Inox
204.99 €
546.56 € -62 %
Compra ora