×

Ostuni, morto l’ortopedico Vittorio Patella: malore in mare

Morto l'ortopedico pugliese Vittorio Patella: il malore in acqua lo ha portato al decesso. Inutili i soccorsi tempestivi.

morto-l-ortopedico-vittorio-patella

Grave lutto per i cittadini di Bari: morto l’ortopedico Vittorio Patella. Aveva 74 anni e secondo i primi rilevamenti, il suo corpo sarebbe stato trovato in mare senza vita. 

Morto Vittorio Patella, ortopedico e professore a Bari

La tragica scoperta del corpo è avvenuta mercoledì 18 agosto.

Il professore e ortopedico Vittorio Patella, molto conosciuto nel capoluogo pugliese per essere stato docente ordinario alla Scuola di Medicina di Bari, è morto a causa di un malore dopo un bagno in mare, nelle acque di Rosa Marina.

L’ortopedico Vittorio Patella è morto: malore in mare, inutili i soccorsi

L’uomo di 74 anni aveva deciso di trascorrere il pomeriggio di mercoledì 18 agosto sulle spiagge di Rosa Marina, Ostuni, in provincia di Brindisi.

Dopo un normale tuffo in acqua, il medico non è più tornato a riva.  Il suo corpo è stato ritrovato in mare da alcuni bambini che hanno visto il corpo galleggiare e si sono diretti ad avvisare i genitori dell’accaduto. Inutili i soccorsi tempestivi da parte dei medici dell’autoambulanza. I 40 minuti di massaggio cardiaco sono valsi solo a confermare l’avvenuta morte dell’ortopedico.

Morto l’ortopedico Vittorio Patella, fu professore e coordinatore medico scientifico

Vittorio Patella era un ortopedico molto conosciuto e stimato in Puglia. Oltre alla professione da medico, Patella fu anche professore ordinario alla Scuola di Medici di Bari.

Fino al 2011, inoltre, fu anche direttore della seconda clinica di Ortopedia del Policlinico di Bari. Successivamente divvene anche coordinatore medico scientifico del centro medico Pianeta Salute di Bari.

La morte improvvisa e inaspettata del medico ortopedico ha lasciato un’intera città attonita.

Sul posto dell’accaduto, a Rosa Marina, ad Ostuni, provincia di Brindisi, sono giunti anche i Carabinieri per constatare il decesso dell’uomo. 

La tragica scoperta da parte dei bagnanti del luogo, che hanno tempestivamente chiamato i soccorsi, non ha portato, purtroppo, a nulla. Il decesso è avvenuto, con alta probabilità, per infarto fulminante. Non siamo a conoscenza di eventuali malattie pregresse del medico, ma una volta portato a riva, per Patella non c’è stato nulla da fare. 

I medici soccorritori hanno tentato di rianimarlo con un lungo massaggio cardiaco durato ben 40 minuti. Ma per l’uomo non è servito a nulla. I medici hanno dovuto constatare il decesso dell’ortopedico di 74 anni.

Contents.media
Ultima ora