Padoan: “Il debito non sale, si stabilizza”
Padoan: “Il debito non sale, si stabilizza”
News

Padoan: “Il debito non sale, si stabilizza”

Padoan: “Il debito non sale, si stabilizza” novità

Pier Carlo Padoan, ministro dell’Economia, durante un congresso a Washington spiega che il debito non sta crescendo, ma sta iniziando a stabilizzarsi, fino a scendere. Per quanto concerne il risanamento dei conti pubblici, riguardanti l’Italia, il ministro afferma anche che: “Il nostro Paese è pienamente nell’ambito delle regole europee”. Aggiunge: “La comunità internazionale si aspetta che il governo greco presenti un piano credibile ed efficace. Il problema – continua – non è quello di far fallire la Grecia, ma quello che ognuno deve fare la sua parte”.

Riferendosi alle parole utilizzate dal ministro dell’Economia greco, Yanis Varoufakis, che ha parlato del tema famiglia nell’ambito euro, aggiunge: “Dice che continua il dialogo, ma servono proposte concrete, che non sono ancora arrivate. Tutti devono fare la loro parte. L’interesse della Grecia è rimettere l’economia su un sentiero in crescita. Il problema non è far fallire la Grecia ma che tutti devono fare la loro parte”.

Sul tema dell’area euro, specifica anche: “Si è rafforzata con l’unione bancaria, la politica monetaria e anche i Paesi che avevano un debito più elevato ora sono più solidi”.

Oltre ciò, riguardo alla crisi greca, il ministro Padoan, afferma che non vi sono impatti sull’Italia, e continua: “L’area euro si è enormemente rafforzata, e anche i Paesi che avevano un debito più elevato ora sono più solidi. L’area euro è più robusta agli shock”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche