×

Partecipa alla 10 km, sbaglia percorso e vince mezza maratona ma viene squalificato: la storia

Omar ha vinto la mezza maratona di Bristol, ma è stato squalificato perché si era iscritto alla 10 chilometri e non alla 21: cosa è accaduto.

Vince la mezza maratona di Bristol, squalificato

Una vicenda incredibile ha come protagonista l’atleta Omer Ahmed. L’uomo ha percorso la mezza maratona di Bristol (Inghilterra), ma è stato squalificato perché iscritto alla 10km e non alla 21 chilometri. Omer aveva perfino raggiunto il suo miglior tempo

Mezza maratona di Bristol vinta, ma non per i giudici 

L’atleta di Birmingham, secondo quanto riportato dalla BBC, si era iscritto alla gara dei 10 chilometri, lungo il percorso si sarebbe invece distratto e avrebbe continuato. Il tempo personale di 63 minuti è stato battuto e proprio per questo non sono mancate le polemiche.

Mezza maratona di Bristol vinta, ma non per i giudici: altri dettagli 

Dopo aver tagliato il traguardo i giudici hanno infatti scoperto che l’uomo non faceva parte dei partecipanti alla mezza maratona dei 21 chilometri.

Proprio per questa regola, di conseguenza, l’atleta è stato squalificato. 

Mezza maratona di Bristol vinta, ma non per i giudici: il commento dell’atleta 

Omer Ahmed ha spiegato agli organizzatori di essere partito per la 10 chilometri e successivamente di aver chiesto delucidazioni durante il percorso. Dopo aver ricevuto la risposta di “siamo ad una mezza maratona” Omer è partito di nuovo e ha completato la tappa. Il regolamento non lo ha premiato e il primo in classifica è giunto dopo un’ora e 7 minuti (ben distante da Omer).

Adesso però l’uomo potrà riscattarsi con la prossima Great Manchester Run.

Contents.media
Ultima ora