×

Pesaro, al via il villaggio di Natale: accesso con green pass e mascherina obbligatoria nel pomeriggio

Pesaro vuole un Natale in sicurezza: così per accedere alle iniziative organizzate dal 27 novembre al 9 gennaio 2022 sarà necessario il green pass.

Pesaro villaggio Natale

Pesaro si prepara a vivere un Natale pieno di iniziative. Le vie del centro storico saranno allestite a festa, con luminarie, albero e non solo. Dallo scivolo di ghiaccio in via Curiel alla pista di pattinaggio, passando per il villaggio di Natale: la città è pronta a regalare nuove emozioni per trascorrere festività all’insegna del divertimento e della spensieratezza, ma senza rinunciare alla sicurezza.

Infatti, per aderire alle iniziative è necessario essere in possesso di green pass. Per i mercatini e le tradizionali passeggiate per via Branca, invece, basterà indossare la mascherina, che diventa obbligatoria nel pomeriggio.

Pesaro, villaggio di Natale in sicurezza

Dal 27 novembre 2021 al 9 gennaio 2022 Pesaro è in festa. Per le festività ormai alle porte, la città marchigiana si prepara a regalare nuove emozioni a cittadini e turisti, offrendo numerose iniziative per intrattenere e rallegrare i visitatori in attesa del Natale.

Tuttavia, l’emergenza sanitaria continua a fare paura: tutelare la salute della collettività resta fondamentale. Per questo motivo, il Comune di Pesaro ha organizzato eventi che garantiscono massima sicurezza: l’accesso è permesso solo se si esibisce il green pass e la mascherina resta imprescindibile. Il sindaco Matteo Ricci, infatti, ha tenuto a sottolineare:Sarà il Natale più attrattivo d’Italia, uno dei più belli della storia.

Ma anche il più sicuro“.

Pesaro, villaggio di Natale con green pass e mascherina: le parole del sindaco

Il sindaco Ricci ha parlato dell’iniziativa, spiegando: “I contagi stanno aumentando. Siamo ancora dentro la pandemia e dobbiamo affrontare queste settimane con grande rigore. Per questo, tutti gli eventi e le attrazioni saranno accessibili con obbligo di mascherina e green pass”.

Quindi ha fatto sapere: “Prevedendo una concentrazione di persone più alta nel pomeriggio, abbiamo deciso di introdurre la mascherina obbligatoria in questa fascia oraria, nelle vie del centro storico interessate dai mercatini, seguendo le stesse regole dei mercati ordinari del martedì”.

Pesaro, al via il villaggio di Natale ma nessuna cerimonia per l’accensione dell’albero

Mentre si torna a discutere sul numero di invitati e dei posti a tavola, Federalberghi denuncia un picco di disdette presumibilmente legate alle paura del Covid. Resta quindi fondamentale prepararsi a festività contenute e ancora all’insegna di prudenza e attenzione.

Così il sindaco ha comunicato ai concittadini che questa volta non ci sarà la cerimonia ufficiale di accensione dell’albero in piazza del Popolo, che ha sempre radunato migliaia di persone. Troppo rischioso per via del Covid. Dal 27 novembre, accenderemo le sue 100mila luci a led e i cittadini lo troveranno da quel momento sempre illuminato. Sarà l’albero più illuminato d’Italia.

Contents.media
Ultima ora