Rita Dalla Chiesa critica duramente Lilli Gruber | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Rita Dalla Chiesa a Lilli Gruber: “L’intervista a Salvini è irritante”
Politica

Rita Dalla Chiesa a Lilli Gruber: “L’intervista a Salvini è irritante”

Rita Dalla Chiesa contro Enel
Rita Dalla Chiesa contro Enel

Rita sostiene: "Una giornalista deve fare domande e ascoltare risposte. Non bacchettare come una maestrina i propri ospiti"

Molti spettatori di La7 hanno seguito la puntata di Otto e Mezzo che vedeva Matteo Salvini come ospite speciale. Inoltre, alcuni hanno chiesto un’opinione riguardo all’intervista all’ex conduttrice di Forum Rita Dalla Chiesa. Il suo commento nei confronti di Lilli Gruber è stato durissimo: “È il modo, la spocchia. Una giornalista deve fare domande e ascoltare risposte. Non bacchettare come una maestrina i propri ospiti. O lo fa con tutti o con nessuno.”

L’intervista a Matteo Salvini

Il ministro degli Interni aveva dichiarato di non aver voglia di partecipare al programma, ma alla fine si è presentato di fronte a Lilli Gruber. La conduttrice si aspettava delle scuse e un mazzo di fiori da parte di Salvini, ma non ha avuto nulla di tutto ciò. Il ministro si è rivolto a Lilli in modo amichevole e con tono scherzoso: “Ma io le voglio un sacco di bene“. Poi fa riferimento ai suoi impegni nella campagna elettorale e le sue occupazioni quotidiane. Ma Lilli non si fa intimidire: “La pagano anche per essere educato” ha risposto.

L’intervista della conduttrice ha attirato moltissimi italiani: una rilevazione ha contato 2.134.000 telespettatori e 8,4% di share.

I due si sono scontrati diverse volte e ci sono stati momenti di tensione.

Il commento di Rita Dalla Chiesa

Alcune persone hanno chiesto all’ex conduttrice di Forum di commentare l’intervista eseguita da Lilli Gruber. Con un tweet Rita scrive: “Puoi essere d’accordo con lui o no, puoi pensarla in modo diametralmente opposto, ma questa è l’intervista più irritante e meno super partes nella storia di Otto e mezzo”.

Inoltre, Rita Dalla Chiesa ritiene che l’intervista realizzata con Salvini non abbia seguito lo schema delle interviste ai precedenti ospiti. Per questo ha aggiunto un’ulteriore opinione: “Peccato che lei lo faccia solo con chi non la pensa come lei. Ho detto quello che ho provato io nell’ascoltare un’intervista che avrebbe potuto essere più fluida e “ficcante” se fosse stata condotta con minore aggressività. Tutto qui”.

La replica di Salvini ad Ascoli Piceno

Anche il ministro degli Interni è tornato sull’argomento nel corso di un comizio tenuto ad Ascoli Piceno. Queste le sue parole: “Una parte di voce l’ho lasciata in studio da Lilli Gruber dove ho registrato.

Mi ha detto che non è di sinistra. E mi ha detto pure che anche Fazio non è di sinistra. Sono tutti leghisti. La Gruber leghista, Fazio leghista”. Poi Matteo attacca il conduttore di Che tempo che fa, nonostante sostenga di non avere niente contro Fabio Fazio. “Mi sta solo sullo stomaco che faccia comizi per la sinistra col Rolex al polso, pagato 3 milioni di euro all’anno dagli italiani che pagano il canone Rai”.

© Riproduzione riservata

1 Commento su Rita Dalla Chiesa a Lilli Gruber: “L’intervista a Salvini è irritante”

  1. signora Dalla Chiesa, Salvini da mesi rompe i coglioni alla Gruber sfottendola e nel suo cerbvello bacato dimunendone L’AUTOREVOLEZZA E LA PROFESSIONALITà.. Che pretendeva Lei, che accogliesse a braccia aperte quel cafone fascista e narcisista che spera che i naufraghi calino a picco. Che le donne Rom vengano stuprati dai suoi amici di Casa Pound che gli hanno stampato un libro per fare più soldi? . Non siamo a Domenica In ma in un mare di insulti social. Prima di tranciare giudizi, si informi e segua meglio i personaggi che vuole difendere. Saluti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche