Assemblea Nazionale Pd, Zingaretti: “Cambiare tutto, basta divisioni”
Politica

Assemblea Nazionale Pd, Zingaretti: “Cambiare tutto, basta divisioni”

zingaretti assemblea nazionale
zingaretti assemblea nazionale

Nicola Zingaretti, dal palco dell'assemblea nazionale del Pd a Roma, rilancia: "Il Pd è l'unica alternativa credibile a questa deriva italiana".

Nicola Zingaretti ha partecipato all’Assemblea Nazionale del Partito Democratico. Nella giornata di sabato 13 luglio, infatti, presso l’hotel Ergife a Roma ha dichiarato: “Il Pd è l’unica alternativa credibile a questa deriva italiana”. Ma per raggiungere il potere occorre una rivoluzione, come spiega il segretario del Pd: “Dobbiamo cambiare tutto o non ce la facciamo a svolgere il nostro ruolo”. Infatti, quella proposta da Zingaretti è una riforma interna, in quanto “non si può andare avanti con un partito che è un arcipelago di luoghi in cui si esercita in modo disordinato la sovranità. Il regime correntizio appesantisce e soffoca tutto. Ci sono realtà territoriali feudalizzate, che si collocano con un leader o con un altro a prescindere dalle idee, solo per convenienza”.

Assemblea Nazionale Pd

A Roma, il Partito Democratico si è riunito presso l’hotel Ergife: l’obbiettivo è quello di attuare una rivoluzione per eliminare le divisioni. Come annuncia il segretario Nicola Zingaretti, il Pd dovrà attuare una “nuova fase”, ovvero”imporre un’altra agenda, non essere subalterni agli altri, essere proprietari del nostro destino”.

Infatti, i grillini “hanno perso l’anima, sono diventati un’amara stampella, tanti elettori se ne stanno accorgendo” e la Lega”è la vecchia destra che torna. Per batterla non serve più urlare, ma un piano per l’alternativa. Basta con la timidezza”. Secondo Nicola Zingaretti, per gestire un partito non serve un uomo solo al comando, potente come Salvini. Il segretario crede”a un partito che sopravviva ai suoi leader. Serve un partito radicalmente nuovo, una comunità organizzata“.

La Costituente delle idee

Dall’8 al 10 novembre Bologna ospiterà “La Costituente delle idee”, un evento organizzato per raccogliere le idee e le proposte degli elettori. Nel programma del nuovo Pd, Zingaretti fa rientrare “economia green e un nuovo sistema fiscale, altro che flat tax”. Ma il segretario è pronto ad ascoltare i suoi votanti.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Classe 1998, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società" con un grande sogno nel cassetto: costruire una carriera internazionale e un nome nel giornalismo politico. Amante dei viaggi e curiosa rispetto ai fatti di attualità, insegue con determinazione il suo obbiettivo.