×

Malore per Salvini a Trieste: “Ora sto bene, solo una piccola colica”

Il leader della Lega è stato dimesso dall'ospedale di Monfalcone: "Ora sto bene, ho avuto una piccola colica. Niente di grave" ha rassicurato

salvini malore trieste
salvini malore trieste

Lieve malore per Matteo Salvini mentre si stava recando a Trieste. L’ex ministro avrebbe dovuto partecipare ai funerali di Stato dei due poliziotti uccisi nella sparatoria davanti alla Questura lo scorso 4 ottobre. Il leader della Lega, ricoverato all’ospedale San Polo di Monfalcone, in provincia di Gorizia, è stato dimesso in breve tempo e ha subito rassicurato i sostenitori attraverso i propri canali social: “Grazie di cuore, sto bene“.

Gli auguri di Matteo Renzi

“Un abbraccio a Matteo Salvini e l’augurio di rimettersi in forma presto. Per tornare a litigare subito, naturalmente” ha twittato il leader di Italia Viva dopo aver appreso la notizia del malore.

Il messaggio sui social

“Amici, volevo ringraziarvi di cuore per tutti i messaggi che mi avete mandato e rassicurarvi: questa mattina ho avuto una piccola colica, niente di grave.

Sto bene e sono già in viaggio per l’Umbria” ha scritto prima di esprimere ancora una volta dispiacere per non aver potuto partecipare ai funerali dei due agenti uccisi a Trieste: “Ci tenevo e sono molto dispiaciuto”.

Malore per Salvini a Trieste

Secondo quanto si apprende dalle prime indiscrezioni sull’accaduto, Matteo Salvini avrebbe accusato un malore dopo l’atterraggio all’aeroporto di Ronchi a Trieste. L’ex vicepremier è stato tempestivamente ricoverato all’ospedale di Monfalcone, dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. Si apprende da fonti mediche che le condizioni del segretario leghista sono buone e non destano preoccupazione.

L’ex ministro si è poi detto dispiaciuto per non aver potuto partecipare ai funerali di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due agenti che hanno perso la vita nella sparatoria davanti alla Questura triestina.

“Ciao Pierluigi, ciao Matteo. Oggi a Trieste l’ultimo, commosso saluto. Gli italiani vi onorano. E chiedono giustizia per voi” ha scritto l’ex ministro sul suo account Twitter.

Il motivo del ricovero

Sono ancora incerte le esatte cause del malore. Tra le ipotesi al vaglio dei medici c’è quella di una colica renale. Dopo aver lasciato l’ospedale, Salvini ha ringraziato il personale sanitario.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche