×

Alan Kurdi, Salvini: “Governo complice, non vedo l’ora del processo”

Condividi su Facebook

A poche ore dallo sbarco dei 32 migranti della Alan Kurdi, Matteo Salvini ha rivolto delle accuse al governo.

Alan Kurdi Salvini

Matteo Salvini non ha fatto mancare il suo commento alla vicenda della Alan Kurdi. La nave della Ong tedesca Sea-Eye, dopo aver soccorso 32 migranti nella notte del 27 dicembre 2019, è sbarcata a Pozzallo.

Salvini sulla Alan Kurdi

L’ex ministro dell’Interno ha postato sui suoi canali social la foto dell’attuale titolare del Viminale accostata alla notizia dello sbarco nel porto siciliano.

Ha poi scritto con tono accusatorio “altri sbarchi, altri soldi… governo complice” aggiungendo di non vedere l’ora di andare a processo per difendere l’onore del suo Paese.

Il riferimento è al caso della nave Gregoretti, che all’epoca del governo Conte 1 aveva tenuto in stallo per diversi giorni senza far scendere i migranti. Per questo la Procura di Catania ha chiesto al Presidente del Senato l’autorizzazione a procedere con le indagini con l’accusa di sequestro di persona aggravato.

Le votazioni a Palazzo Madama dovrebbero avere luogo il 20 gennaio, anche se le opposizioni stanno già pensando ad un rinvio. Di lì a pochi giorni si terranno infatti le elezioni regionali in Emilia-Romagna e, dato che i voti sembrerebbero per la maggior parte per concedere l’autorizzazione, non vorrebbero dare a Salvini il pretesto di attaccarle su questo fronte.

Il leader della Lega non si è comunque detto preoccupato di finire a processo.

Anzi ha più volte ribadito di andarci a testa alta nella convinzione di aver agito nell’interesse dell’Italia. Nonostante per questo rischi fino a 15 anni di carcere, come da lui sottolineato.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.