×

Salvini da Mattarella contro il governo: “L’Italia con Conte non riparte”

Condividi su Facebook

Salvini ritiene che l'attuale governo non sia in grado di gestire l'emergenza coronavirus: il leghista ha avuto un colloquio con Mattarella.

salvini mattarella governo
salvini mattarella governo

Salvini è convinto che con il governo giallo rosso l’Italia non riesca a ripartire: gli effetti del coronavirus sull’economia potrebbero essere devastanti. Anche per questo motivo, quindi, il leghista ha presentato una serie di proposte già delineate anche al premier per rilanciare l’Italia.

Mattarella ha accolto Salvini nel pomeriggio di giovedì 27 febbraio per discutere sul tema coronavirus e su un possibile governo di unità nazionale.

Governo, Salvini da Mattarella

“Questa squadra di governo non è adatta a gestire la normalità, figuriamoci l’emergenza”.

Con queste parole Matteo Salvini si è presentato da Sergio Mattarella, al quale ha proposto la nascita di un governo istituzionale. “Noi vogliamo che l’Italia riparta ma con Conte non riparte – ha poi proseguito il leghista -. La Lega c’è per accompagnare il paese fuori dal pantano, per accompagnare il paese al voto”.

“Se dovesse arrivare qualcun altro al posto di Conte, il sostegno della Lega per arrivare fino al voto c’è – ha precisato ancora Salvini -.

Anche ieri ho scritto al premier le mie proposte ma lui continua a non rispondermi”. Di fronte all’emergenza coronavirus, invece, il leader della Lega invita gli italiani ad “avere coraggio”. “Nei momenti critici occorre fermezza, ma il premier ha cambiato atteggiamento 5 volte in 5 giorni, quando invece dovremmo dare segnali di normalità al mondo”.

Il governo di unità nazionale

Una delle proposta di Matteo Salvini (naufragata sul nascere) è quella di far formare un governo di unità nazionale per sostituire Giuseppe Conte.

Ma l’idea è stata immediatamente bocciata da Fratelli d’Italia, nonostante il leghista affermi: “Credo che la Meloni sia assolutamente d’accordo. Chiedete a lei se vuole ancora Conte nei prossimi mesi”. Proprio Meloni ha precisato: “Pronti a sfiduciare Conte. Ma un governo istituzionale per noi rimane un inciucio”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.