×

Lucia Azzolina, insulti sessisti da gruppo leghista: “Provo pena”

Condividi su Facebook

Lucia Azzolina ha ricevuto degli insulti sessisti su Facebook da parte di un gruppo leghista.

Lucia Azzolina
Lucia Azzolina

Lucia Azzolina è stata vittima di insulti sessisti su Facebook, da parte di un gruppo leghista. La donna ha deciso di pubblicare questi insulti sul suo profilo, sottolineando che le donne non dovrebbero mai ricevere commenti del genere. Intanto, prosegue a distanza la sua battaglia con Salvini, con cui presto avrà un confronto diretto.

Il leader della Lega, che dovrebbe essere contrario e fermare questi insulti sessisti da parte di leghisti, continua lui stesso a prendere di mira la ministra, definendola incapace.

Insulti sessisti a Lucia Azzolina

Nessuna donna dovrà mai più leggere commenti così infimi, subire attacchi volgari e abietti come questi. È e sarà la mia battaglia. E la faremo a scuola. Educando le nuove generazioni al rispetto dell’altro, uomo o donna che sia, al pensiero critico, allo scambio di idee fatto con i contenuti e non con la volgarità.

Provo molta pena per chi si esprime in questo modo e per chi alimenta questo tipo di reazione, parlando solo alla pancia e mai alla testa delle persone. È un sistema che va combattuto ed è lapalissiano che la scuola sia il naturale antidoto” ha scritto Lucia Azzolina, condividendo con tutti i suoi follower gli insulti sessisti ricevuti nel corso del tempo.

Intanto, Matteo Salvini continua a definirla incapace e a contestare le sue decisioni.

Una battaglia che va avanti da molto tempo e che finirà con uno scontro faccia a faccia. “È da due mesi che da papà con figli chiedo al ministro a che ora tornano i bambini in classe, per quanti giorni sono in classe, dove mangiano, dove fanno sport, con quanti compagni restano in classe. E, invece, ci stiamo occupando di quante rotelle devono avere i banchi… Un ministro così incapace, insegnanti e studenti non l’hanno mai visto, spero si faccia da parte…

Purtroppo l’Azzolina preferisce perdere il tempo insultando e litigando con i sindacati” sono le parole di Salvini.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.