×

De Luca non chiude la Campania: “Tra una settimana problema risolto”

Condividi su Facebook

Il governatore De Luca è ottimistia: "Fra una settimana sarà risolto tutto". Ma a che punto è la situazione dei contagi in Campania?

De Luca Campania

Non chiude la Campania il governatore della Regione, Vincenzo De Luca. In merito all’impennata dei casi negli ultimi giorni, ha detto: “Abbiamo dato prova straordinaria, nessuno se l’aspettava“. De Luca ha anche risposto in merito ai numeri: “Siamo quelli con la maggiore densità di popolazione, la regione più difficile e più esposta – se apriamo tutto.

Ma siamo anche l’unica regione che ha reso obbligatori tamponi e quarantena per chi arriva da fuori” ha specificato.

De Luca: “Non si chiude in Campania”

Nella regione si è registrata un’impennata di casi di coronavirus negli ultimi giorni. I quasi 200 casi hanno spinto a rivedere anche l’apertura delle scuole. De Luca si appella al buon senso: ” In Italia si è aperto tutto, il nostro sarà un lavoro delicato.

Finché gestivamo i nostri problemi avevamo risultati. Ma così siamo risucchiati nella situazione generale e ci vuole un’attenzione in più per la nostra densità abitativa. Un piano per la sicurezza e la prevenzione” ha sottolineato. Per ora lo spettro lockdown nella Regione è scongiurato.

In Campania il rebus scuole

De Luca non ha risparmiato punte di ottimismo. “Ho grande fiducia verso il futuro” ha detto. Il suo riferimento è al concorsone indetto in regione per circa 600 posti per l’impiego.

Ancora caos per la questione scuole. In Campania, i sindaci sono pronti a rimandare l’apertura delle scuole almeno fino al 24 settembre. È quanto aveva proposto lo stesso governatore.

C’è anche chi ipotizza una riapertura i primi di ottobre per motivi tecnici. I banchi monoposto non sono arrivati, mancano gli spazi e i seggi elettorali potrebbero causare problemi tecnici su un’adeguata igienizzazione degli spazi.

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media