×

Nuove indagini su Armando Siri: ipotesi corruzione

Condividi su Facebook

I magistrati indagano su un nuovo episodio riguardante "promesse di denaro".

Armando Siri

Armando Siri risulta essere di nuovo iscritto nel registro degli indagati. A riportarlo è il Fatto Quotidiano. Si parla di corruzione, ma in realtà le indagini al momento sono top secret. Era noto che il senatore della Lega fosse indagato, in quanto avrebbe cercato di promuovere provvedimenti volti a favorire l’ex parlamentare forzista Paolo Arata, in cambio di promesse di denaro.

In tal caso si parla di una cifra pari a 30 mila euro. Siri ha sempre respinto tali accuse.

Nuove indagini su Armando Siri

In realtà, quella che abbiamo riassunto nell’introduzione del nostro articolo non è l’unica contestazione mossa ad Armando Siri. Sempre dal Fatto Quotidiano si legge di un nuovo episodio per cui il senatore leghista è stato iscritto nel registro degli indagati. Secondo gli inquirenti, Siri sarebbe coinvolto in un’altra vicenda simile, assieme a un non meglio identificato imprenditore (il suo nome è al momento tenuto segreto).

Promesse di denaro al senatore

Volendo essere più precisi, secondo i magistrati, Armando Siri sarebbe stato coinvolto in un altro episodio riguardante un’ulteriore promessa di denaro nei suoi confronti. Al momento è segreto sulle indagini, ma nell’ambito di queste attività sono da menzionare alcune perquisizioni effettuate negli ultimi tempi. Perquisizioni, si precisa, non nei confronti di Armando Siri. Una delle poche certezze è che le nuove indagini riguardino un episodio differente rispetto a quello già contestato al senatore.

Ricordiamo come Siri nel maggio 2019 sia stato costretto ad abbandonare il ruolo di sottosegretario alla Infrastrutture in seguito alla notizia dell’indagine nei suoi confronti.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
4 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
fm 501 camionista molestatore vicchy ogni 10 minut
18 Settembre 2020 14:28

un passeggio continuo bd 840

giacy e simule siggnorine industria 66 e capinese
18 Settembre 2020 20:36

io sono testimone

giacy e simule siggnorine industria villini
18 Settembre 2020 20:38

boohhh

stalker station wagon nera cancello vicchy
19 Settembre 2020 00:40

ed io ti ho sputtanato?


Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.