×

Elezioni regionali in Toscana, boom di preferenze per Iacopo Melio

Condividi su Facebook

Candidato con il Pd, il fondatore della onlus #vorreiprendereiltreno ha ricevuto oltre 11mila preferenze alle elezioni regionali in Toscana.

Alla sua prima prova elettorale Iacopo Melio è riuscito a fare il pieno di voti, risultato il vero protagonista delle elezioni regionali in Toscana in cui è risultato vincitore il dem Eugenio Giani. Con ben 11.233 preferenze nel collegio corrispondente alla provincia di Firenze il fondatore della onlus #vorreiprendereiltreno e portavoce dei diritti delle persone disabili si è infatti guadagnato posto all’interno del prossimo consiglio regionale tra le fila del Partito Democratico, con cui era candidato come capolista.

Regionali, boom di preferenze per Iacopo Melio

Dopo aver svolto la campagna elettorale interamente dalla sua abitazione, nei giorni del voto Melio aveva così descritto la sua prima uscita dopo mesi di lockdown: “Dopo sette mesi esco soltanto per votare.

Alle otto del mattino, accompagnato da una leggera pioggia e l’aria fresca. Ho respirato una bella sensazione di libertà. La stessa che vorrei provare martedì svegliandomi in una Toscana aperta, democratica e attenta ai diritti di tutte e tutti, senza discriminare nessuno”.

Visualizza questo post su Instagram

Dopo sette mesi sono uscito di casa e l’ho fatto per andare a votare. ⠀ Alle otto del mattino, accompagnato da una leggera pioggia e l’aria fresca. Ho respirato una bella sensazione di libertà. La stessa che vorrei provare martedì mattina svegliandomi in una Toscana aperta, democratica e attenta ai diritti di tutte e tutti, senza discriminare nessuno. ⠀ ⠀ Adesso tocca a voi!⠀ Si vota fino alle 23 di oggi e dalle 7 alle 15 anche domani!⠀ ⠀ Vi ricordo che potete votarmi soltanto nel collegio di Firenze città, e che è sufficiente mettere una X sul simbolo del PD e una sul quadratino accanto al mio nome e cognome in cima alla lista. ⠀ ⠀ PS: al seggio indossate la mascherina, igienizzatevi le mani e rispettate le distanze di sicurezza!

Un post condiviso da Iacopo Melio (@iacopomelio) in data: 19 Set 2020 alle ore 11:46 PDT

Costretto su una carrozzina, il 28enne Melio è noto ormai da anni per le sue battaglie contro le discriminazioni e a favore dei diritti delle persone affette da disabilità, tanto che per il suo impegno civile è stato nominato Cavaliere della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella nel dicembre del 2018. Nel corso della tornata elettorale toscana, Melio è riuscito a battere politici di lungo corso come la vice sindaca di Firenze Cristina Giachi, arrivata seconda nel collegio con 10.958 preferenze, e l’assessore al Welfare del capoluogo toscano Andrea Vannucci.

Nel ringraziare tutti coloro che hanno scelto di votarlo, il 28enne ha infine affermato: “11.233 persone […] mi hanno affidato i loro sogni e le loro speranze dandomi fiducia, e la fiducia è uno dei beni più preziosi che si possa cedere a qualcuno. La stessa che mi ha dato il Partito Democratico, assegnandomi il ruolo di capolista: al Partito, e ai tanti compagni che mi hanno accolto a braccia aperte, va il secondo Grazie”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.