×

Zingaretti: “Avviamo la stagione della ricostruzione”

Condividi su Facebook

"La stagione della ricostruzione parta dal recovery fund", così il segretario del Pd Zingaretti.

zingaretti stagione ricostruzione

Il leader del Pd, Nicola Zingaretti, in collegamento video con l’evento Riparte l’italia – insieme per ricostruire tenutosi a Bologna, ha detto la sua in merito al delicato momento socio economico italiano. Per il segretario dem è arrivato il momento di assumersi delle responsabilità e sfruttare al meglio le risorse che arriveranno dal recovery fund.

“La stagione dei picconi è finita – ha detto Zingaretti – siamo nella stagione della ricostruzione, e io credo che sulla ricostruzione e sulla rinascita noi abbiamo molte più cose da dire. Se questo è possibile, è perché abbiamo vinto quello che sembrava impossibile, cioè la battaglia europea”. “Non significa – ha aggiunto – che tutto sia a posto perché la battaglia del Mes, del Sure, ma soprattutto del recovery fund è la madre di tutte le prove”.

Zingaretti e la stagione della ricostruzione

“Non dobbiamo ricostruire l’Italia che c’eraha precisato il leader dei dem non dobbiamo rimettere indietro le lancette dell’orologio, quel sistema Paese non funzionava ma abbiamo oltre 250 miliardi di euro finalmente per fare quello che per anni abbiamo chiesto”. Poi sull’aumento del numero dei casi di coronavirus e sull’ipotesi di un nuovo lockdown Zingaretti non esclude nulla: “Se non rispettiamo regole andiamo a finire lì.

Se vogliamo tenere aperte le scuole e le università è molto importante quello che si fa dentro questi luoghi, ma è anche molto importante la movida notturna, continuare a stringere i denti e non affollare le metropoli di eventi di massa che sono possibili focolai. Se dobbiamo costruire una gerarchia, la prima da salvaguardare, e sono d’accordo con il presidente Conte, è la scuola e l’università. Non c’è solo il tema vita, ma la nostra economia non potrebbe in alcun modo sopportare un nuovo ciclo come quello che abbiamo alle nostre spalle.

Noi non dobbiamo arrivarci, ma questo sta tutto sulle nostre responsabilità”.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
stalker industria ac 126 in passeggio continuo
27 Settembre 2020 00:31

Renault blu scura

petronilli passeggi e minacce industria e simulazi
27 Settembre 2020 00:31

io sono testimone


Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.