×

Azzolina: “Rientro a scuola non fa crescere i contagi”

Il ministro dell'Istruzione ha spiegato che il rientro a scuola non fa crescere i contagi, ma bisogna sempre prestare attenzione.

Lucia Azzolina
Lucia Azzolina

Lucia Azzolina, ministra dell’Istruzione, ha confermato che per il momento il rientro nelle classi degli istituti dove si è tornati in presenza non sta facendo crescere i contagi. La ministra, però, ha invitato tutti a non abbassare la guardia, sottolineando che l’attenzione deve rimanere molto alta.

Azzolina sul rientro a scuola

Il primo ciclo è sempre rimasto aperto, circa 5 milioni di studentesse e studenti non hanno mai lasciato le loro aule. Le scuole superiori hanno invece ripreso la didattica in presenza, gradualmente, e in queste settimane, dove si è aperto, i contagi sono rimasti stabili” ha spiegato Lucia Azzolina. La ministra si è rivolta direttamente agli studenti, ricordando loro che “l’attenzione deve rimanere molto molto alta“. Per questo i ragazzi dovranno stare molto attenti anche quando saranno fuori dai loro istituti, rispettando tutte le regole anti-Covid.

La scuola “va protetta anche fuori dalle aule” ha ribadito la ministra.

Un messaggio molto chiaro per tutti i ragazzi che spesso nelle ore in cui non sono a scuola creano situazioni di assembramento, come è stato dimostrato in modo particolare durante l’ultimo weekend. Lucia Azzolina ha annunciato che “siamo riusciti a stanziare ulteriori 30 milioni di euro per il prossimo triennio che si aggiungono ai 30 già previsti per gli anni 2017-2020 per l’assegnazione di ausili e sussidi didattici destinati ai disabili da parte dei CTS (Centri Territoriali di Supporto) agli istituti e ai singoli alunni“.

La ministra, inoltre, ha aggiunto che nella legge di bilancio hanno chiesto e ottenuto “l’incremento dei posti sul sostegno in organico dell’autonomia di ulteriori 25mila unità di docenti specializzati“.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora