×

Precipita e muore in Val Gardena mentre gira un video

Precipita e muore in Val Gardena mentre gira un video: il giovane avrebbe messo un piede in fallo mentre girava un video con il suo smartphone

L'elisoccorso Pelikan 2 in azione

Tragedia in Alto Adige, dove un uomo precipita da una dorsale montana e muore in Val Gardena mentre gira un video. L’incidente è avvenuto nella giornata del 28 luglio nella zona dominata dalla forcella Pana. Si tratta di una via di collegamento fra due sommità caratterizzata da dorsali rocciose, declivi a ghiaione e tratti particolarmente esposti, con gradiente di discesa immediato.

Insomma, parliamo di una zona abbastanza pericolosa anche solo a camminarci, figurarsi poi a girarci un video con il telefonino.

Precipita e muore in Val Gardena: era un affermato youtuber

Perché, stando alle notizie di queste ore, la vittima pare fosse proprio una persona legata al mondo dei video, un 22enne di origini danesi con una certa fama transnazionale in virtù della sua attività di youtuber. Secondo una prima ricostruzione delle dinamiche dell’accaduto il 22enne sarebbe inciampato all’improvviso proprio mentre era intento a fare le riprese con il suo telefonino.

Sfortuna ha voluto che al momento della perdita di equilibrio il danese fosse proprio nelle immediate adiacenze di un burroncello.

Volo senza scampo per il 22enne che precipita e muore in Val Gardena

La caduta purtroppo non avrebbe lasciato scampo allo youtuber, che è morto sul colpo. I soccorsi, allertati dagli amici che erano con la vittima e che con essa avevano iniziato il percorso montano, sono scattati immediatamente. Sul posto è arrivato l’elisoccorso Pelikan 2 assieme ad alcune unità dei carabinieri che si sono immediatamente portate nelle immediate vicinanze accessibili su ruota del luogo della tragedia.

Dopo il recupero della salma e l’inevitabile constatazione ufficiosa ma purtroppo certa di decesso il mezzo ad ala rotante ha trasportato la stessa in Val Gardena.

Precipita e muore in Val Gardena, sulla sella che la collega a val di Funes

Purtroppo le tragedie in montagna sono sempre in agguato, specie per la natura infida, ancorché affascinante, dei luoghi dove le stesse si consumano. Le caratteristiche della forcella Pana sembrano fare il paio con l’esito tragico della caduta del 22enne youtuber danese: si tratta di una via non molto difficoltosa in quanto a scala tecnica ma infida, che divide in corrispondenza del Seceda la val Gardena e val di Funes.

Una volta giunti a valle, gli amici della vittima hanno dovuto ottemperare alla triste incombenza di avvisare i congiunti del 22enne.

Contents.media
Ultima ora