×

Pregliasco: “Sì alla terza dose di vaccino a tutti i medici, questo virus è più contagioso”

Pregliasco ha affermato che la terza dose di vaccino andrebbe destinata a tutti i medici e non soltanto a quelli ritenuti più esposti.

Pregliasco sulla terza dose ai medici

Il virologo e docente dell’Università Statale di Milano Fabrizio Pregliasco si è detto d’accordo con la richiesta dell’ordine dei Medici di somministrare la terza dose di vaccino anti Covid a tutti gli operatori sanitari e non solo a quelli considerati più a rischio.

Pregliasco sulla terza dose ai medici

Intervistato da Fanpage.it, l’esperto ha ammesso che è difficile stabilire con esattezza chi appartiene alle fasce più esposte, perché anche l’attività ambulatoriale può essere più rischiosa di un reparto dove si è pronti a gestire situazioni simili e si è ben equipaggiati. Secondo lui bisognerebbe quindi cancellare quindi l’opzione fragili e vaccinare indistintamente tutti i medici e gli infermieri, anche perché “questa variante Delta è un nuovo virus, più contagioso e che inevitabilmente un po’ buca il vaccino“.

Pregliasco sulla terza dose ai medici: “Dovremo fare attenzione nei prossimi mesi”

Quanto all’ipotesi che si verifichi un nuovo aumento dei casi anche nella popolazione generale, Pregliasco ha affermato che l’andamento di questa pandemia è un po’ come le onde di un sasso in uno stagno, con aumenti facili della curva dei contagi dopo le riaperture e l’entusiasmo che ne segue. Ora c’è una fase calante, però nel prossimo futuro “avremo sbalzi termici, rientro a lavoro e meno smart working, per cui dovremmo comunque fare attenzione“.

Contents.media
Ultima ora