Previsioni meteo giovedì 26 ottobre 2017
Cronaca

Previsioni meteo giovedì 26 ottobre 2017

Previsioni meteo giovedì 26 ottobre 2017

La giornata di giovedì sarà all'insegna del bel tempo, del cielo sereno e delle temperature sopra le medie stagionali. I mari saranno mossi.

Previsioni meteo

Il tempo in questa giornata sarà stabile con la presenza di qualche nebbia in Val Padana orientale. Questo al mattino ma sarà in rapido dissolvimento. Il cielo sarà prevalentemente sereno o poco nuvoloso. Le temperature saranno in aumento e sopra le medie stagionali di 3-4°C. Si attenueranno i venti e saranno moderati da Nord sullo Ionio ed il basso Adriatico. I mari saranno localmente mossi.

Il Nord

La mattina di giovedì nelle regioni del Nord il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. A partire dal pomeriggio avremo velature su gran parte dell’area settentrionale dell’Italia. Della nuvolosità bassa interesserà la Liguria e ci saranno anche brevi e sporadici piovaschi. Queste piogge però cadranno verso la fine della giornata.

Il Centro

Il tempo sarà stabile ed il cielo soleggiato. Ci sarà una leggera nuvolosità alta e sottile ma sulle regioni peninsulari. Arriverà comunque solo a partire dalla sera. Durante la notte nella Toscana centro settentrionale le nubi saranno più compatte.

Il Sud e le Isole

La mattinata aprirà con un po di nuvole sul settore ionico della Calabria e sulla Sicilia settentrionale.

La possibilità di precipitazioni sarà scarsa o nulla. Durante la giornata torneranno spazi di sereno sempre più ampi. Sul resto del meridione il cielo sara generalmente sereno o al massimo poco nuvoloso.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in lieve calo al Sud e sulla Sicilia. Sempre in diminuzione sulla Sardegna orientale, le coste adriatiche ed il centro Italia nelle zone interne. Sul resto del territorio invece saranno in rialzo. Le massime avranno un generale aumento e sarà più marcato nelle regioni del centro Sud peninsulare. I venti sulle regioni adriatiche centrali saranno deboli o moderati settentrionali. Durante la seconda parte della giornata avremo una graduale attenuazione al Sud e sulla Sardegna orientale. Sulle restanti regioni saranno deboli variabili. Il mar Ionio nella parte meridionale la mattina sarà ancora agitato. Il moto ondoso tenderà ad attenuarsi nella giornata. I bacini centro meridionali saranno mossi o molto mossi. Anche qui ci sarà un calo del moto ondoso nella giornata.

I restanti mari saranno poco mossi, solo il mar Ligure alla fine della giornata diventerà mosso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche