×

Proseguono le ricerche di Sergio Runci: è scomparso da tre giorni

Non si fermano le ricerche di Sergio Runci, il 38enne scomparso nell'Appennino Tosco-Emiliano sabato 7 agosto. Sono passati ormai tre giorni.

scomparsa Sergio Runci

Non si fermano le ricerche di Sergio Runci, il 38enne scomparso dal rifugio Lagoni nell’Appennino Tosco-Emiliano, nel pomeriggio di sabato 7 agosto. L’uomo che era uscito per fare un’escursione, non è mai più rientrato a casa facendo completamente perdere le proprie tracce.

L’allarme è stato lanciato dalla compagna dell’uomo che, non vedendolo rincasare si è subito preoccupata. Da lì sono partite le ricerche da parte del soccorso alpino che sono durate per tutta la notte e la giornata di domenica 8 agosto. I soccorsi sono stati tuttavia vani. Sulla scomparsa dell’uomo è giallo. 

Scomparsa Sergio Runci, l’appello dei genitori 

Nel frattempo i genitori del 38enne attraverso un post pubblicato dal Comune di Corniglio, paese non molto distante dal rifugio Lagoni, hanno lanciato un appello contenente tutti gli elementi utili a ritrovare l’uomo: 

L’ultimo avvistamento è stato presso il parcheggio Lagoni.

Anni 38, altezza 170 cm.

Abbigliamento:

Al momento della scomparsa indossava:

  • maglietta smanicata bianca
  • bermuda jeans
  • scarpe da camminata nere con righe rosse
  • cappello PUMA nero con logo bianco
    zaino nero tipo Invicta

Chiunque lo avesse visto può contattare il numero per le emergenze della Protezione Civile di Parma al numero 3355417500

Scomparsa Sergio Runci, le ricerche

Le ricerche dell’uomo che sono iniziate alle ore 22 di sabato 8 sgosto, sono durate per tutta notte e la giornata di domenica 8 agosto e così anche negli altri giorni che hanno seguito la sua scomparsa.

Sul posto sono intervenuti un elicottero prima e i droni poi. Impiegato anche l’utilizzo dei cani. A nulla però sono valsi gli sforzi, con le speranze che si stanno affievolendo sempre di più. Nel frattempo dalla Sicilia sono giunti i familiari del 38enne che dovrebbe seguire da molto vicino le ricerche. 

Scomparsa Sergio Runci, la vicenda

Originario di Messina, il 38enne Sergio Runci si era trasferito da qualche tempo a  Vicomoscano dove ha trovato lavoro.

Coltivava la passione per l’escursionismo, cosa che lo ha portato nel rifugio in zona Lagoni, non molto lontano da Corniglio nell’alta Parma dove è scomparso nel mistero nella giornata di sabato 7 agosto. Stando a quanto a appreso, tra gli elemento decisivi che avrebbero portato ad allarmare la fidanzata, l’assenza di un messaggio che avrebbe dovuto ricevere poco prima che l’uomo prendesse la strada del ritorno per rientrare a casa. 

Contents.media
Ultima ora