×

Pulizie di primavera: il miglior robot pulitore

Le pulizie di primavera si possono agevolare ed eseguire in modo soddisfacente grazie al miglior robot pulitore che si trova in commercio.

pulizie di primavera

In occasione della primavera, complice anche le belle giornate, è tempo di cominciare a pensare a rassettare la casa pulendola da cima a fondo. Per fare le pulizie di primavera, bisogna seguire alcuni consigli e step fondamentali in questa attività. Ecco come farle e il robot pulitore da usare per le pulizie.

Pulizie di primavera

Sono una attività che richiede tempo, dedizione e tanta fatica, ma anche una occasione fondamentale e preziosa per riorganizzare e pulire la casa in ogni angolo e stanza in modo che sia pronta per i mesi successivi. Fare le pulizie di primavera significa anche organizzarsi e stabilire una sorta di piano in modo da portare a termine tutto e non dimenticare nulla.

Bisogna organizzarsi con un certo metodo e dedizione. Il metodo si adatta sia alla casa, quindi alla pulizia di ogni stanza, ma anche alle persone che possono aiutare in questa attività in modo da rendere l’abitazione ancora più splendente. Solitamente le pulizie di primavera si tende a farle con i primi caldi, quando bisogna tenere le finestre e porte aperte in modo da far arieggiare un po’ la stanza.

Non è necessario farle tutte in pochi giorni, ma basta sapersi organizzare. Chi ha poco tempo da dedicare alle pulizie di primavera e lavora durante la settimana, può dedicarsi a questa attività durante il fine settimana in modo da riuscire a portarla a termine in breve tempo. Si può anche scegliere di farle in un solo weekend in modo da godersi la casa nei giorni a seguire.

Di solito fare le pulizie di primavera nel fine settimana si addice soprattutto a chi ha una casa piccola e vive in un monolocale per cui non ha molto tempo da dedicare a questa attività. Chi vive in case grandi, è meglio che si organizzi in modo da spalmare le faccende in vari giorni un po’ per volta.

Pulizie di primavera: consigli

Come già detto, per fare le pulizie di primavera, l’organizzazione è la scelta e soluzione migliore. Per questa ragione, è molto importante stabilire una sorta di percorso a tappe per avere tutto sotto controllo man mano che si procede con il lavoro. Prima di tutto, bisogna capire se è necessario fare una stanza alla volta od occuparsi di una mansione per volta in modo da non sentire anche troppo la fatica.

Per esempio, è possibile scegliere di pulire sia le finestre che le tapparelle in un giorno per poi dedicarsi ad altre faccende nei giorni seguenti. Bisogna suddividere i vari impegni in modo equilibrato in modo da non affaticarsi troppo ed essere pronti a svolgere il resto del faccende il giorno successivo.

Si consiglia di fare una stanza alla volta e passare alla successiva soltanto quando si è finito di pulirla da cima a fondo. Meglio partire dalle stanze meno abitate della casa, lasciando quelle che si usano di più, come il bagno o la cucina, dove si passa la maggior parte del tempo per ultime. Nel caso ci fossero interventi speciali da eseguire, come le chiazze di muffa oppure delle ragnatele, è sempre bene eseguirle prima di cominciare le pulizie di primavera di quella stanza.

Pulizie di primavera: miglior robot pulitore

Per agevolare nelle pulizie di primavera, in modo da non affaticarsi troppo e non sentire troppo il peso della fatica, si può usare, come già menzionato poc’anzi, il miglior robot pulitore che si trova in commercio. Si tratta di UltraRobot, un robot pulitore molto piccolo, compatto che aiuta nelle faccende domestiche. Un robot che si distingue da altri in commercio dal momento che pulisce in totale autonomia qualsiasi angolo della casa.

E’ riconosciuto come il miglior robot pulitore grazie alla tecnologia, alla semplicità di utilizzo e al rapporto qualità prezzo. Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine -

Ha tre funzioni in uno, in quanto aspira, spazzola e lava. Pulisce la casa in completa autonomia mentre si è occupati in altre faccende. Un robot pulitore dotato delle seguenti caratteristiche:

  • Si può controllarlo a distanza scaricando l’app sullo smartphone e verificare il funzionamento e altre qualità
  • Ha una batteria ricaricabile
  • Dotato di alta potenza
  • Ha un sistema anticaduta.

Un prodotto che offre il massimo delle prestazioni, dotato di sensori che rilevano gli spazi vuoti e impediscono di cadere dalle scale. Ha un telecomando in modo da manovrarlo a seconda delle varie azioni da compiere. Funge anche da lavapavimenti grazie alla vaschetta integrata e permette di passare lo straccio, mentre si muove per la casa.

Ha una forma sottile per cui passa senza difficoltà sotto i mobili, evitando anche i vari ostacoli. Ha un sistema Stop Noise, per cui è molto silenzioso e non disturba. Il prodotto maggiormente venduto e apprezzato tra i vari modelli, grazie al rapporto qualità prezzo.

All’interno della confezione, le 2 spazzole in omaggio.

UltraRobot, essendo originale ed esclusivo, non è ordinabile nei siti di e-commerce o negozi, ma bisogna collegarsi alla pagina ufficiale, compilare il modulo con i dati e inviarlo. Il robot pulitore è in promozione al costo di 119,99€ invece di 239 con la spedizione gratis. Il pagamento è con Paypal, carta di credito oppure in contanti al corriere.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora