> > Quattro scosse di terremoto nella zona est di Roma, la più forte di magnitud...

Quattro scosse di terremoto nella zona est di Roma, la più forte di magnitudo 3.2

Terremoto nella notte fra Tivoli e Colonna

Social in allarme specie fra chi rientrava dal sabato trascorso fuori: quattro scosse di terremoto nella zona est di Roma, la più forte di magnitudo 3.2

Quattro scosse di terremoto nella zona est di Roma, la più forte di magnitudo 3.2, l’epicentro del sisma avvertito alle 2.46 della notte è stato localizzato fra le località di Colonna e Tivoli.

Stando a quanto rilevato dalla Sala Operativa di Roma del vicino Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 chilometri di profondità ed epicentro 8 km da Colonna e 9 da Tivoli.

Quattro scosse di terremoto ad est di Roma

Da quanto si apprende non si registrano danni a persone o cose ma solo qualche allarme lanciato sui social da alcuni residenti ancora svegli o residenti in abitazioni ai piani alti.

In particolare chi rientrava dal sabato passato fuori avrebbe avvertito la terra tremare.

La più forte con magnitudo 3.2 Richter

La scossa di terremoto di magnitudo 3.2  registrata alle 2:46 nella provincia est di Roma è stata quella più netta. In zona ed in quel particolare quadrante nei territorio orientale della capitale l’ultimo sisma censito lo si era registrato ad inizio mese a Guidonia Montecelio, comune che dista circa 25 chilometri da Roma: quella volta la magnitudo fu di 3.3 gradi Richter e molte persone avvertirono l’evento tellurico.