×

Quirinale, Meloni (FdI): “Al Colle vogliamo un patriota, Berlusconi ha difeso l’interesse nazionale”

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante il suo intervento volto a chiudere Atreju, la festa del partito.

atreju

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione del suo intervento volto a chiudere Atreju, la festa del suo partito. In questo contesto, si è espressa sulle imminenti elezioni del Presidente della Repubblica Italiana, sostenendo con fermezza la candidatura al Quirinale di Silvio Berlusconi.

Quirinale, Meloni (FdI): “Al Colle vogliamo un patriota”

Nel corso del suo intervento conclusivo pronunciato al termine di Atreju, la festa di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni ha deciso di focalizzarsi sulle prossime elezioni che decreteranno l’identità del successore di Sergio Mattarella al Quirinale in qualità di nuovo Presidente della Repubblica.

A questo proposito, la presidente di FdI ha annunciato con fermezza: “La pacchia è finita: nelle prossime elezioni del Quirinale il centrodestra ha i numeri per essere determinante e noi vogliamo un presidente eletto per fare gli interessi nazionali e non del Pd.

Non accetteremo compromessi, vogliamo un patriota“.

Quirinale, Meloni (FdI): “Berlusconi ha difeso l’interesse nazionale”

Il discorso di Giorgia Meloni ad Atreju, poi, prosegue manifestando pieno sostegno al leader di Forza Italia SilvioBerlusconi, appoggiandone la candidatura a Presidente della Repubblica Italiana.

In questo contesto, infatti, interrogata da chi le chiedeva se l’ex premier potesse incarnare la figura di un Presidente della Repubblica “patriota”, Giorgia Meloni ha risposto: “Berlusconi è stato mandato a casa dalle consorterie europee perché non firmava trattati poi firmati da Mario Monti, quindi ha difeso l’interesse nazionale assolutamente – e ha aggiunto –.

Non l’abbiamo mai definito un candidato di bandiera, è un nome che compatta il centrodestra. Poi sappiamo che serve una convergenza di numeri ma rispecchia quello che stiamo cercando“.

Quirinale, Meloni (FdI): ipotesi Mario Draghi ed elezioni anticipate

Infine, la leader di Fratelli d’Italia si è soffermata anche su Mario Draghi e sul suo possibile trasferimento al Quirinale. Commentando un simile scenario, durante la sua partecipazione a Mezz’ora in più in onda su Rai 3, Giorgia Meloni ha dichiarato: “Sulla vicenda di Draghi: io sto all’opposizione del Governo.

Quando ho parlato di Draghi al Quirinale, anche se non si sa cosa voglia fare, io ho detto che aprirebbe con maggiore facilità la strada delle elezioni anticipate e noi siamo favorevoli al voto. Ma noi apriremmo comunque il tema, anche con Draghi a Palazzo Chigi, il suo mandato è legato a quello di Mattarella”.

Esprimendosi, infine, sulla classificazione di Draghi come “patriota”, la presidente di FdI ha affermato: “Non ho ancora elementi, ci sono dei dossier che per me sono fondamentali per fare questa valutazione: Tim, autostrade, Borsa. Una serie di tematiche che raccontano più delle parole quanta disponibilità ci sia a difendere l’interesse nazionale italiano“.

Contents.media
Ultima ora