×

Ragazzo investito da pirata della strada in fuga, 19enne muore: gli era stata amputata una gamba

Il ragazzo investito nella provincia di Milano era in gravissime condizioni: niente da fare per il 19enne.

Ragazzo investito e ucciso a Senago

Non ce l’ha fatta il ragazzo di 19 anni investito il 19 luglio 2021 a Senago. Il giovane era stato ricoverato in gravissime condizioni dopo un’operazione per l’amputazione di una gamba

Ragazzo investito e ucciso da un pirata della strada a Senago

Il 19enne è spirato presso l’ospedale San Gerardo di Monza dopo quanto accaduto durante la serata del 19 luglio 2021. Un ragazzo di 27 anni a bordo di una moto lo ha investito mentre si trovava con un amico a Senago, in provincia di Milano. La persona che lo ha investito non ha prestato soccorso ed è fuggita. Il 27enne è stato invece rintracciato dopo la denuncia della madre alla quale aveva raccontato quanto accaduto. Il 19enne era un rapper noto come Vins41, ricoverato in gravissime condizioni: aveva subito anche un intervento per l’amputazione della gamba.

Si tratta dell’ennesima tragedia sulle strade. Questa volta è successo a Senago, in provincia di Milano, con il ragazzo di 27 anni che ha travolto con il suo veicolo due giovani, rispettivamente di 19 e 20 anni. Entrambi si trovavano in sella ad uno scooter: ad avere la peggio è stato il 19enne. 

Ragazzo investito a Senago, la denuncia della madre 

La madre dell’autore ha contattato le forze dell’ordine per denunciare quanto accaduto.

State cercando un pirata della strada che ha investito una moto a Senago – aveva detto la mamma al centralinista del 112 -. È mio figlio, venitelo a prendere” si legge su Tgcom24. Il giovane era stato subito identificato: adesso per lui l’accusa è di omicidio stradale

Ragazzo investito a Senago, altri episodi 

Un drammatico incidente stradale si è consumato in provincia di Sassari: un uomo di 38 anni è stato investi da un furgone ed è, poi, deceduto dopo il ricovero in ospedale. Nella mattinata di martedì 13 luglio 2021, intorno alle ore 9, è stato segnalato un incidente mortale che ha coinvolto un uomo di 38 anni e un furgone.

La vicenda si è verificata in prossimità della sede di Promocamera, lungo la strada situata nella zona industriale di Predda Niedda. L’uomo è stato improvvisamente investito dal mezzo mentre stava percorrendo la carreggiata camminando lungo il ciglio destro: lo schianto ne ha provocato la morte sul colpo. La vittima è Giovanni Matta.

Contents.media
Ultima ora