×

Regno Unito, imprenditrice lascia 41 milioni in eredità alla sua città natale

Oltre 41 milioni di sterline lasciate in eredità alla sua città natale: la storia di Doreen, da commessa a imprenditrice generosa

doreen lofthouse

Era stata campionessa di generosità nella vita, con milioni donati a opere di beneficenza, e lo è anche dopo la morte: la storia di Doreen Lofthouse, che ha lasciato 41 milioni di sterline in eredità alla sua città natale.

Donna lascia 41 milioni in eredità alla sua città

Era talmente affezionata alla sua città da aver ricevuto il soprannome di “madre di Fleetwood”. Doreen Lofthouse, 91 anni, è morta a marzo ma il suo nome risuona ancora – e risuonerà per sempre – tra le vie di Fleetwood. La donna è stata un grande esempio: da commessa a imprenditrice, con l’intuito di un vero uomo d’affari. E la generosità di Doreen sembra destinata a continuare anche dopo la sua morte, con il Sun che ha rivelato che ha lasciato 41 milioni di sterline in beneficenza.

L’eredità di Doreen alla città di Fleetwood

Nel 1963 Doreen lavorava come commessa quando ha capito l’enorme potenziale dei dolci all’eucalipto e al mentolo. Ha così rilevato l’azienda Fisherman’s Friend, convincendo i negozianti, tra cui il colosso Boots, a fare scorta di caramelle per la tosse. Il resto è storia: le caramelle di Fisherman’s Friends sono diventate una vera e proprio icona nel mondo, e tutt’ora ne vengono vendute ogni anno circa cinque miliardi di confezioni in più di 100 paesi.

“L’eredità della signora Lofthouse vivrà in questa città”

L’enorme fortuna della signora Lofthouse, alla sua morte, è stata spartita in una maniera particolare: per volere della donna, secondo il The Sun, 325.000 sterline sono state divise tra i suoi giardinieri, segretarie e governanti i suoi gioielli sono andati alla moglie del figlio. Ma la parte più consistente, 41,4 milioni di sterline, sono stati donati in beneficenza alla “Lofthouse Foundation”, che Doreen e la sua famiglia hanno fondato nel 1994.

La fondazione si è occupata di ristrutturare Fleetwood, la città natale di Doreen: negli anni la “Lofthouse Foundation” ha finanziato milioni di sterline di buone opere a Fleetwood tra cui 1,6 milioni per la ristrutturazione del Fleetwood Hospital e altri milioni in altre opere civiche, tra cui un nuovo parco giochi per bambini, miglioramenti al lungomare e parte del centro commerciale di Fleetwood che in onore della donna è stato chiamato Fisherman’s Walk. Dopo la morte di Doreen, Mary Stirzaker, presidente del consiglio comunale di Fleetwood, ha dichiarato: “L’eredità della signora Lofthouse vivrà a Fleetwood. Era un’incredibile benefattrice per la città ed è sempre stata orgogliosa del luogo da cui proveniva”.

Contents.media
Ultima ora