×

Riapertura stadi di Serie A, il sottosegretario Costa: “Ad agosto ripartiamo con il 25% del pubblico”

Ripertura stadi di Serie A, il sottosegretario alla Salute Andrea Costa: "Ci sarà una graduale progressione".

Andrea Costa

Gli stadi di Serie A riaprono per la gioia dei tifosi. Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, nel corso di un suo recente intervento a Radio Punto Nuovo, ha rilasciato importanti dichiarazioni al riguardo: “Ne abbiamo parlato questa mattina con il ministro Speranza e per la prossima stagione vi posso dare la notizia che partirà dal 22 agosto con il 25% di pubblico in presenza.

Ci sarà una graduale progressione per arrivare nelle settimane successive con incremento percentuale. La prossima stagione, quindi sarà con il pubblico in presenza e non inferiore al 25%. Ci vuole prudenza, senso di responsabilità, ma non è mai mancato nei cittadini italiani”.

Riapertura stadi Serie A: Andrea Costa sugli Europei

Riguardo agli Europei di calcio, tutt’ora in corso, Andrea Costa ha dichiarato: “Non vedo alternative a Londra per le gare, da cittadino europeo mi auguro che tutto rimanga così: sarebbe un bene per tutti che non ci siano situazioni complicate in Europa”.

Sul percorso dell’Italia il sottosegretario alla Salute ha affermato invece: “Nazionale? Straordinario il grande spirito di gruppo, c’è un’analogia con la lotta alla pandemia. Questo solido spirito lo si ritrova nella Nazionale con un grande merito a Mancini”.

Riapertura stadi Serie A: la ripartenza del calcio italiano

La Serie A riparte con il pubblico presente negli stadi. La Uefa, che ha ospitato le tre gare degli azzurri a Euro 2020, ha sottolineato l’ottima organizzazione da parte della Roma.

L’Italia riparte proprio da questo punto per riorganizzare al meglio l’inizio del massimo campionato italiano. Non a caso, a partire dalla prossima stagione, le misure anti Covid-19 previste nel corso del 2020 saranno allentate. Ricordiamo infatti, come a causa dell’emergenza sanitaria, tutt’ora vigente chiariamolo, gli stadi erano rimasti chiusi al pubblico per l’intera annata. Si precisa, tuttavia, come le partite saranno aperte al pubblico solo per il 25% dei tifosi.

Riapertura Stadi Serie A: Costa appoggia Draghi

Nel suo intervento a Radio Punto Nuovo, Andrea Costa ha appoggiato il presidente del Consiglio Mario Draghi, il quale si è detto favorevole a spostare la finale di Euro 2020 da Londra a Roma, a causa dell’alto numero di contagi che si stanno verificando negli ultimi tempi in Gran Bretagna. Costa ha spiegato: “Parole estremamente ragionevoli. Oggi l’Italia si trova in una situazione favorevole dal punto di vista dei dati epidemiologici”.

Contents.media
Ultima ora