> > Ritrovata la bambina scomparsa a Piacenza dopo la scuola

Ritrovata la bambina scomparsa a Piacenza dopo la scuola

Autobus

L'allarme era stato lanciato dalla madre, che non vedeva la figlia rientrare. La bimba potrebbe aver perso l'autobus o sbagliato linea.

Sofia, la bambina di 11 anni di cui si erano perse le tracce a Piacenza dopo l’uscita da scuola, è stata ritrovata.

Si era probabilmente incamminata da sola verso la sua casa dopo aver perso l’autobus.

Tam tam sui social per rintracciare la bambina scomparsa

Per tutta la giornata, la città emiliana è stata in pensiero per la sorte della bambina scomparsa. Non vedendola rientrare, la madre, intorno alle ore 13 di martedì 13 dicembre 2022, ha prima contattato alcuni amici e altri genitori via Whatsapp, per poi rivolgersi alle forze dell’ordine, che hanno diffuso la foto di Sofia lanciando un appello: “Chiunque avesse informazioni chiami le forze dell’ordine, 112 o 113″.

Anche sui social sono stati pubblicati decine di messaggi in pochi minuti. “Chiunque avesse informazioni chiami le forze dell’ordine. Ci auguriamo con tutto il cuore che la piccola Sofia ritorni dalla sua famiglia il prima possibile”, è uno degli appelli condivisi su Facebook.

L’ipotesi di un errore nel prendere l’autobus

Sofia potrebbe aver perso l’autobus che normalmente prende per tornare a casa dopo la scuola oppure potrebbe aver sbagliato linea.

Gli agenti hanno iniziato a cercarla nel centro città per poi spostarsi alla stazione ferroviaria e alla primissima periferia di Piacenza, dove la bambina abita insieme ai genitori. Fortunatamente, le ricerche hanno avuto un lieto fine.

Leggi anche: Aereo militare precipitato nei pressi dell’aeroporto di Trapani: il pilota è disperso

Leggi anche: L’uomo che ha colpito il medico con l’accetta: “Abbiamo litigato e non ci ho visto più”