×

Coronavirus, scatta l’allarme: maggiore il rischio per gli obesi

Condividi su Facebook

Uno studio del Regno Unito conferma quello che si supponeva già da tempo: gli obesi sono più a rischio in caso di Coronavirus.

Pazienti in sovrappeso più a rischio Covid
Pazienti in sovrappeso più a rischio Covid

Il Regno Unito lancia l’allarme: i pazienti obesi sono più a rischio in caso risultino positivi al Coronavirus e ben il 75% dei ricoverati in terapia intensiva per Covid ha problemi di peso. Dopo l’ammonimento lanciato da ricercatori italiani sull’obesità in aumento durante l’emergenza, i dati che provengono dall’Inghilterra delineano un’ipotesi che serpeggiava da diverso tempo negli ambienti accademici e di ricerca riguardo chi corre più rischi, ma dalla Gran Bretagna arriva la conferma: obesità e Coronavirus sono strettamente correlati.


Obesi a rischio Coronavirus

Lo studio – commissionato ai ricercatori del servizio sanitario inglese, Public Health England – è stato pubblicato sulla rivista ‘Obesity’ per indagare sul legame Covid e sovrappeso soprattutto in Gran Bretagna dove è stato stimato che 3 adulti su 10 hanno problemi di forma.

I soggetti in sovrappeso, è noto, risultano avere problemi renali, cardiovascolari e diabetici, condizioni cliniche che non aiutano certo a sfuggire al Coronavirus in caso di contagio. Concorde su queste ipotesi anche il direttore della Clinica malattie infettive del Policlinico Umberto I di Roma, Claudio Mastroianni, che intervistato a ‘Il Messaggero’ dichiara: “Dieci anni fa con l’influenza pandemica H1n1 i soggetti che erano maggiormente a rischio e avevano un alto tasso di mortalità erano proprio gli obesi“.

L’obeso“- completa Mastroianni – “è a maggior rischio di complicanze cardiovascolari, renali e diabete“. “Si tratta di comorbidità” – afferma ancora l’esperto in malattie infettive – “che abbiamo imparato a conoscere e causano un maggior rischio di complicanze per il Covid. La persona obesa, poi, va incontro a maggior rischio di complicanze di tipo respiratorio“.

Laureato in Scienze delle Comunicazioni, è stato redattore esterno per diverse testate, sia di stampa (‘CalabriaOra’ e ‘Il Meridione’) che online, dove ha trattato di ambiente, cronaca del sociale e cultura. Si occupa di fotografia e scrittura creativa per il web, e collabora come blogger e copywriter. Ha vissuto in Irlanda, Spagna e qualche mese in Tanzania. Calabrese di nascita e carattere (classe 1980), dall’incantevole Diamante (CS) si è trasferito nell’affascinante Andalusia, da dove scrive per Notizie.it e Actualidad.es


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vincenzo Bruno

Laureato in Scienze delle Comunicazioni, è stato redattore esterno per diverse testate, sia di stampa (‘CalabriaOra’ e ‘Il Meridione’) che online, dove ha trattato di ambiente, cronaca del sociale e cultura. Si occupa di fotografia e scrittura creativa per il web, e collabora come blogger e copywriter. Ha vissuto in Irlanda, Spagna e qualche mese in Tanzania. Calabrese di nascita e carattere (classe 1980), dall’incantevole Diamante (CS) si è trasferito nell’affascinante Andalusia, da dove scrive per Notizie.it e Actualidad.es

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.