×

Covid, ancora una sfida: “Tornare alla normalità è una lotta”

Condividi su Facebook

"Molti pazienti guariti sono emotivamente fragili": l'ennesima sfida per il dopo Covid

Covid, la nuova sfida

La battaglia al Covid prevede un’altra sfida ovvero l’aiutare chi né è stato contagiato perché, come ha riferito un team di scienziati: “Molti pazienti guariti sono emotivamente più fragili”.

Covid, la nuova sfida: “Pazienti sono più fragili emotivamente”

Un percorso di malattia difficile che ha portato oltre a gravi problemi respiratori anche tanti disagi psicologici dovuti ai percorsi, all’isolamento e alla battaglia per “tornare alla normalità“. Una ricerca americana ha dimostrato che chi è sopravvissuto al Coronavirus è stato costretto ad “affrontare difficoltà di salute e finanziarie, anche per i mesi seguenti“.  Una serie di fattori che incidono negativamente sull’equilibrio psicologico generale. 

L’equipe di scienziati che ha guidato il dottor Vineet Chopra dell’Università del Michigan ha condotto uno studio su 488 persone affette da Covid-19 nel corso del ricovero e del post guarigione.

A distanza di due mesi dalla guarigione “un terzo dei sopravvissuti ha riportato problemi di salute in corso, come tosse o in peggioramento e perdita persistente del gusto o dell’olfatto”, come ha riferito il team di medici alla rivista “Annals of Internal Medicine”. 

Il 50% dei pazienti che sono usciti vittoriosi dal Coronavirus è “emotivamente colpito” dalla malattia e dalle difficoltà che questa comporta costringendoli a chiedere aiuto per “la salute mentale dopo la dimissione“.  Dei pazienti presi come campione il 36% ha riportato aver subito “almeno un lieve impatto finanziario dal loro ricovero“.

Il 40% invece ha riferito aver subito la perdita del lavoro o una drastica riduzione dell’orario o un cambiamento al ruolo rivestito.

45 anni, mamma single di 2 figli. Fin da ragazza ha coltivato la passione per l'arte a 360 gradi. Diventata giornalista subito dopo la laurea, ama lo sport e insegno aerobica e acquagym per passione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Cichero

45 anni, mamma single di 2 figli. Fin da ragazza ha coltivato la passione per l'arte a 360 gradi. Diventata giornalista subito dopo la laurea, ama lo sport e insegno aerobica e acquagym per passione.

Leggi anche

Contents.media