×

La doppia mascherina ferma il contagio del 96%: lo studio americano

Con la doppia mascherina il rischio contagio si ridurrebbe del 96,5%: lo ha rivelato uno studio condotto negli Stati Uniti.

Doppia mascherina contagi

Secondo uno studio americano realizzato dai ricercatori dei Centers for Disease Control and Prevention indossare una doppia mascherina potrebbe ridurre la trasmissione del virus e dunque il contagio fino al 96,5%.

Doppia mascherina riduce rischio contagio

Il team ha svolto un esperimento utilizzando due manichini posti a distanza di due metri l’uno dall’altro.

Ha dunque misurato quante particelle emesse dal primo, con all’interno uno strumento che simulasse tosse e respiro affannato, potessero potenzialmente essere inalate dal secondo. É giunto alla conclusione che la mascherina chirurgica o in tessuto blocca circa il 40% delle particelle mentre un dispositivo di stoffa sopra uno chirurgico riduce la trasmissione dell’80%. Utilizzando la doppia protezione su entrambi i manichini il filtraggio ha superato il 95%.

Le mascherine funzionano quando sono indossate in modo corretto“, ha quindi affermato la dottoressa Rochelle P.

Walensky, a capo del team di studiosi che ha realizzato la ricerca. Uno studio volto a dimostrare l’importanza di indossare la mascherina ai fini della riduzione del rischio contagio e la possibilità di limitarlo ulteriormente con due dispositivi. Una protezione anche di stoffa indossata sopra quella chirurgica può infatti diminuire gli spazi ai lati della bocca e del naso lasciati troppo liberi dal primo dispositivo.

Nonostante il gran numero di casi riscontrati, negli Stati Uniti sono ancora molti i cittadini che non utilizzano le mascherine.

Un recente sondaggio effettuato dall’Università della California ha rilevato che solo la metà degli adulti statunitensi la indossano quando incontrano persone al di fuori della famiglia.

Contents.media
Ultima ora