×

Siemens: in Russia…in treno

default featured image 3 1200x900 768x576

Il gruppo multinazionale tedesco Siemens, produttore leader nel settore informatico e automotive, ha concluso un accordo di Joint Venture con la compagnia russa Sinara, avente lo scopo di fornire alle ferrovie statali sovietiche, ben 675 mezzi locomotori per un valore complessivo di 2 miliardi e mezzo di euro.

L’accordo è stato siglato nella capitale russa, a Mosca, alla presenza di Angela Merkel, “primo ministro” tedesco. Attualmente non si hanno dettagli sui tempi di consegna dei mezzi.

th?id=I.4594769691935259&pid=15
Contents.media
Ultima ora