Calciomercato Roma, sirene cinesi per Nainggolan
Calciomercato Roma, sirene cinesi per Nainggolan
Sport

Calciomercato Roma, sirene cinesi per Nainggolan

calciomercato roma
cambio di maglia per Radja

Il centrocampista della Roma piace ai cinesi dell'Evergrande Guanzhou. Fabio Cannavaro lo aspetta a braccia aperte.

La squadra cinese allenata da Fabio Cannavaro, l’Evergrande Guangzhou, è determinata a prelevare dalla Roma il centrocampista belga. Per il “Ninja”, la società cinese è pronta a versare quasi 50 milioni di euro.

Il Guangzhou alza l’offerta

L’offerta per prendere il guerriero di Roma sarebbe partita a 40 milioni di euro, ma col passare dei giorni la proposta si sarebbe fatta più insistente passando a 50 milioni. I contatti tra le due società per l’affare sono cominciati già dallo scorso autunno. La squadra più vincente della Cina, era in origine interessata all’altro centrocampista della nazionale belga, Witsel. Nainggolan, avendo però anche la nazionalità indonesiana, potrebbe permettere alla squadra cinese di utilizzarlo nella Coppa d’Asia non come straniero. Al giocatore sarebbe garantito un contratto da sogno: superiore ai 12 milioni di euro. Quello che rende più complicato l’affare è però l’esistenza luxury tax, da pagare alla Federcalcio cinese, che raddoppia per i cinesi i costi delle operazioni superiori ai 6 milioni di euro.

A questo punto l’opzione più conveniente per entrambe le società sarebbe quella del prestito con l’obbligo di riscatto. Questo permetterebbe al club cinese di scansare la luxury tax, e alla squadra della capitale di sistemare il bilancio e investire da subito nel mercato grazie ad una plusvalenza notevole (il valore del belga al momento è di 8 milioni). Il giocatore avrebbe dato il suo assenso di massima all’operazione, ma resta a valutare la scelta di andare a giocare in un campionato poco competitivo come quello cinese nell’anno dei mondiali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche