×

Sonnino, cerca di uccidere i genitori con una motosega: arrestato un 28enne

Un ragazzo di 28 anni ha cercato di uccidere i suoi genitori con una motosega a Sonnino. Arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato.

Motosega

Un ragazzo di 28 anni ha cercato di uccidere i suoi genitori con una motosega a Sonnino. Arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato.

Sonnino, cerca di uccidere i genitori con una motosega: arrestato un 28enne

Nella notte tra il 27 e il 28 novembre, intorno alle ore 01.30 circa, a Sonnino, è accaduto qualcosa di davvero terribile. I militari dell’Arma del luogo, in collaborazione con i colleghi della stazione Carabinieri di Prossedi e del Norm – Aliquota radiomobile di Terracina, hanno arrestato un ragazzo di 28 anni, residente a Sonnino. Stava cercando di uccidere i suoi genitori con una motosega

Sonnino, cerca di uccidere i genitori con una motosega: cosa è accaduto

L’uomo, dopo essere tornato a casa in stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, ha scatenato una lite in casa. Un litigio per futili motivi, scoppiato con i propri genitori. Il 28enne ha iniziato a minacciarli e maltrattarli, poi ha afferrato e tentato di attivare una motosega per cercare di ucciderli. Si è scagliato contro di loro ma è stato fermato dagli agenti, prontamente intervenuti sul posto.

Ha cercato di fare resistenza. 

Sonnino, cerca di uccidere i genitori con una motosega: fermato uomo di 28 anni

Gli agenti hanno arrestato il 28enne residente a Sonnino nella flagranza dei reati di tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia e reistenza a pubblico ufficiale. Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato ristretto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. 

Contents.media
Ultima ora