> > Suo padre uccise la madre e la matrigna quando era un bambino: lo realizza so...

Suo padre uccise la madre e la matrigna quando era un bambino: lo realizza solo dopo anni

Todd in una foto quando era ancora nell'esercito

Oggi lui è un attivista che aiuta le persone a superare i traumi che lui ha vissuto: suo padre uccise la madre e la matrigna quando era un bambino

Suo padre uccise la madre e la matrigna quando era un bambino: lo realizza solo dopo anni e sui media degli Stati Uniti viene narrata  l’agghiacciante vicenda del 37enne veterano di Pittsburgh Todd Boczkowski.

La sua era stata un’infanzia tranquilla, fa sapere Newsweek, ma il  4 novembre 1990 gli accade qualcosa nell’ambito di un disegno terribile: suo padre Timothy, gelataio, aveva ucciso prima la madre quando lui aveva appena cinque anni, e poi la nuova compagna quattro anni dopo. 

Suo padre uccise la madre e la matrigna 

Il 4 novembre del ‘90 Todd racconta di “essere stato svegliato da rumori forti. Mio padre ha portato di corsa me e i miei fratelli maggiori Randy e Sandy a casa del nostro vicino e ho avuto subito la sensazione che fosse successo qualcosa di brutto a mia madre.

Il giorno dopo mi è stato riferito che era morta. Non avevo un vero concetto di morte, quindi pensavo che lei sarebbe tornata. Ma quando poi mi è stato detto che si trovava in paradiso, ho capito che se n’era andata per sempre”. 

La morte della madre e le nuove nozze

La famiglia viveva in North Carolina e Timothy aveva mentito sul decesso della donna: la versione era che la mamma scivolata nella vasca da bagno ed era caduta sul pavimento.

 Dopo un trasferimento in Pennsylvania la famiglia aveva ricominciato e il gelataio aveva avviato una relazione con una donna di Pittsburgh, Maryann Fullerton, che per Todd divenne una seconda madre. I due si sposarono nel 1993 ma il 7 novembre 1994 Todd, Randy e Sandy  furono condotti a casa dei nonni e furono informati della morte della madre adottiva. Come era morta? Un altro incidente fatale nella vasca da bagno.

L’arresto del genitore e la pena di morte

Poi, il 14 novembre, a Todd venne detto che suo padre era stato arrestato per l’uccisione della madre adottiva e poco dopo imputato anche per la morte della prima moglie.  successivo, nel giorno del suo decimo compleanno, Todd avrebbe appreso dalla nonna la notizia dell’arresto del padre, accusato di aver ucciso la madre adottiva. Tim Boczkowski fu condannato a morte dalla Corte suprema del North Carolina, per aver strangolato a morte le due ex mogli, di 34 e 35 anni ma la sua pena venne commutata in ergastolo nel 2004.

Todd Boczkowski oggi è un dinamico attivista molto presente su TikTok e aiuta altre persone nel superare i traumi