×

Taranto, 28enne morta in ospedale dopo un parto cesareo: la neonata sta bene

Una 28enne alla prima gravidanza è morta a Taranto in seguito al parto cesareo. La neonata invece si trova in buone condizioni di salute.

taranto parto cesareo

Una giovane mamma ha perso la vita a Taranto in seguito ad un parto cesareo: nulla da fare per la donna che non ha resistito all’intervento chirurgico.

28enne di Taranto morta dopo il parto cesareo

Una donna di 28 anni è morta nell’ospedale di Taranto dopo aver dato alla luce la sua bimba.

Il dramma è avvenuto ieri, lunedì 29 agosto, al Santissima Annunziata della città pugliese. A dare la drammatica notizia è stata la stessa Asl, con una nota stampa. Sul dramma indaga la Procura che ha disposto l’acquisizione delle cartelle cliniche.

La vittima, alla 40esima settimana di gestazione, era ricoverata al SS. Annunziata a causa di una rottura prematura delle membrane ed, è stata sottoposta a taglio cesareo. Dopo il parto, purtroppo, è deceduta.

La bimba invece si trova in buone condizioni. 

La ricostruzione del parto e le condizioni della neonata

Secondo le ricostruzioni, il personale sanitario avrebbe immediatamente attivato tutte le procedure necessarie, ma la giovane è andata comunque in arresto cardiaco. Queste le parole dell’Asl locale:

«È stata posta in atto ogni procedura prevista dal protocollo ed è stato eseguito un intervento chirurgico d’emergenza ma, purtroppo, per la donna non c’è stato nulla da fare».

La neonata, invece, è in condizioni di salute stabili ed è attualmente seguita dal personale dell’Unità Operativa di Neonatologia dell’ospedale tarantino.

Contents.media
Ultima ora