Torino: donna incastrata nel sofà per prendere il cellulare
Torino: donna incastrata nel sofà per prendere il cellulare
Torino

Torino: donna incastrata nel sofà per prendere il cellulare

cellulare
cellulare

Per recuperare il suo cellulare finito sotto il divano, una donna è rimasta incastrata: necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per liberarla

Una donna è finita in ospedale questa mattina a Torino. La causa è oltremodo stramba. Infatti è rimasta incastrata con il braccio sotto al divano nel tentativo di recuperare il suo cellulare. Per liberarla sono dovuti intervenire addirittura i Vigili del fuoco. I quali, una volta entrati nella sua abitazione, con estrema cautela le hanno disincastrato l’arto, che rischiava persino di spezzarsi.

Il fatto è accaduto questa mattina in un appartamento al primo piano di largo Sempione 168 a Torino. Sono stati i parenti della donna, di 40 anni, a dare per primi l’allarme. I suoi congiunti hanno provato ad aiutarla, ma non sono riusciti a liberarla in nessun modo. Qualunque tentativo loro facessero, provocava alla donna dei forti dolori. Alla fine i familiari hanno pensato che fosse meglio chiamare i Vigili del fuoco. “Avevo perso il cellulare, mi era caduto lì sotto”, ha spiegato la donna rispondendo alle domande dei soccorritori. I Vigili accorsi sul posto, dopo avere sollevato il divano e averne smontato alcune parti, hanno liberato la quarantenne.

La donna è stata quindi accompagnata al pronto soccorso del “Giovanni Bosco” per procedere con alcuni accertamenti.

Cellulare, croce e delizia

Elemento ormai imprescindibile nelle nostre giornate, del cellulare non possiamo davvero più farne a meno. Non ci rendiamo conto, però, come molto spesso questo congegno possa arrivare a causare anche dei sei problemi. Nella maggior parte dei casi quando ci trovaimo alla guida dell’autombile, ma, a quanto pare, anche quando siamo al sicuro nelle nostre case. Ne sa sicuramente qualcosa la donna di Torino alla quale il cellulare è caduto sotto il divano. Secondo quanto riportato dai media locali, la donna è rimasta incastrata nel tentativo di recuperare il suo cellulare caduto appunto sotto il divano. Nella sua abitazione sono quindi arrivati i Vigili del fuoco per provare a liberarla. Quando i pompieri sono giunti sul posto, hanno trovato la donna con il braccio incastrato. Evidentemente aveva fatto un movimento sbagliato, che avrebbe potuto persino provocare la rottura dell’arto.

Per fortuna la 40enne torinese non era da sola in casa nel momento in cui è rimasta incastrata nel divano.

I suoi familiari, dopo inutili tentativi, non sono però riusciti a liberarla. La donna continuava infatti a dire che continuava a sentiva dolore. Alla fine i suoi familiari hanno dovuto chiamare i soccorsi. Gli agenti hanno quindi iniziato a smontare alcune parti del divano. Nel frattempo la signora ha raccontato come aveva fatto a restare incastrata. Per fortuna alla fine la signora ha riavuto il suo cellulare ma soprattutto il suo braccio! Anche se è stata portata al pronto soccorso per ricevere le cure del caso. La storia che ci deve far riflettere su quanto stia diventando indispensabile nelle nostre vite il cellulare. Al punto da non renderci conto delle conseguenze di alcuni nostri gesti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Wonderbox Italia S.R.L. 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora