×

Torino, ragazza di 18 anni salva la madre dalle violenze del padre e lo fa arrestare

A Torino, una ragazza di 18 anni è riuscita a salvare la madre dalle violenze del padre che, dopo essere stato rinchiuso sul balcone, è stato arrestato.

Violenza domestica
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

Un nuovo episodio di violenza domestica si è consumato in provincia di Torino quando un uomo ha brutalmente aggredito la moglie: la vicenda è stata segnalata alle forze dell’ordine dalla figlia della coppia.

Torino, ragazza di 18 anni salva la madre dalle violenze del padre

Una ragazza piemontese di soli 18 anni ha salvato la madre dall’ennesima violenza del padre: l’uomo, infatti, si era improvvisamente scagliato contro la moglie quando l’adolescente ha deciso di non voler più assistere inerme agli abusi perpetrati da anni in ambiente domestico.

Per questo motivo, quindi, la 18enne è riuscita a mettere in atto un piano efficace e ben strutturato, agevolando il lavoro delle forze dell’ordine e consentendo l’arresto del padre.

La ragazza è riuscita intromettersi tra i genitori e spingere via il padre, chiudendolo fuori dal balcone e chiamando i carabinieri per sollecitare il loro intervento.

I militari hanno rapidamente raggiunto la casa di Nichelino, comune in provincia di Torino presso il quale vive la famiglia, e ha proceduto al fermo dell’uomo.

Torino, ragazza di 18 anni salva la madre dal padre: la dinamica

L’episodio di violenza domestica denunciato alle autorità si è verificato nella giornata di martedì 22 giugno, intorno alle ore 13:00.

In concomitanza con il pranzo, sulla base delle testimoniante fornite dalla figlia di 18 anni e dalla moglie, il capofamiglia è stato assalito da un irruento eccesso di rabbia durante il quale ha dapprima iniziato a inveire contro la moglie per poi rovesciare il tavolo da pranzo e lanciare un piatto pieno di cibo contro la donna. L’intera scena è avvenuta in presenza dei figli atterriti da tanta immotivata violenza.

È stato a questo punto, tuttavia, che la 18enne ha deciso di intervenire, riuscendo ad attirare verso di sé la madre e a spintonare il padre accecato dall’ira verso il balcone, intrappolandolo fuori casa chiudendo la portafinestra.

Torino, ragazza di 18 anni salva la madre: l’arresto del padre

In seguito alla segnalazione ricevuta, poi, i carabinieri che si sono recati sul posto hanno trovato l’uomo ancora sul balcone, seduto su una sedia vicino a un martello, brandito per minacciare la moglie e i figli di sfondare il vetro della portafinestra se non si fossero decisi a farlo rientrare in casa.

Il soggetto, infine, è stato portato in caserma dai carabinieri e arrestato per i reati di maltrattamenti e violenza domestica. Al momento, l’uomo si trova presso il carcere di Torino.

Intanto, la madre della 18enne è stata curata per una ferita a uno zigomo, provocata dal piatto che le è stato lanciato dal marito.

Secondo le informazioni fornite, inoltre, pare che il clima di violenza fisica e verbale si protraesse in casa da circa due anni.

Contents.media
Ultima ora